Juve, bella notizia! Ranking Uefa: prima tra le italiane

Juve, bella notizia! Ranking Uefa: prima tra le italiane

Roberto Vinciguerra, al termine delle gare di Champions League ed Europa League, ha redatto un report dettagliato sulla situazione dell’Italia e delle italiane in Europa. Una cosa è chiara: la Juve è il primo club del Belpaese, l’unico nella top 20. Si è concluso il terzo “trittico” europeo del 2015…

Roberto Vinciguerra, al termine delle gare di Champions League ed Europa League, ha redatto un report dettagliato sulla situazione dell’Italia e delle italiane in Europa. Una cosa è chiara: la Juve è il primo club del Belpaese, l’unico nella top 20.  Si è concluso il terzo “trittico” europeo del 2015 che ha leggermente modificato i ranking continentali. Tutto invariato nel ranking UEFA per Nazioni, con la Spagna sempre al primo posto (94,86 punti), che sta mantenendo sempre un ampio vantaggio sull’Inghilterra(sempre seconda a 80,11 punti) e sulla Germania terza a 78,13 punti. Quarto posto per l’Italia (ancora molto staccata, nonostante il recente exploit in Europa League, a quota 66,01 punti) che precede il Portogallo quinto a 61,05 punti. Al sesto posto c’é la Francia (a 50,08) con un buon margine di vantaggio sulla Russia, settima a 50 punti. 

 

Per quello che concerne la graduatoria per club, dove il Real Madrid guida sempre con un distacco molto ampio su Barcelona, Bayern e Chelsea, la Juventus (20° in classifica) è la prima delle squadre italiane in classifica. Alle spalle dei bianconeri c’é il Milan al 21° posto, che precede, a sua volta, l’Inter (22°) che è stato raggiunto dal Napoli. La Lazio si trova al 38° posto, mentre la Roma ha fatto un balzo in avanti arrivando a collocarsi al 45° posto, mentre la Fiorentina ha scavalcato 4 squadre ed ora si trova al 49° posto.

Non è cambiata la parte alta della graduatoria stagionale per nazioni, dove, in vetta, c’é sempre la Spagna, che precede Germania, Italia, Inghilterra, Francia e Russia. Il Real Madrid domina anche nella classifica stagionale per club: il club spagnolo guida a quota 27,01 punti, seguito dal Bayern (25,91) e dal Porto (24,75). La prima delle italiane, nella graduatoria stagionale, è sempre la Juventus (undicesima a 20,90 punti). Seguono il Napoli (15° a 17,90), Fiorentina (23° a 15,90), Inter e Roma(entrambe al 26° posto quota 14,90 punti) e dal Torino, al 28° posto a 13,90 punti.
 
Ricordiamo che, in generale, tra Champions League ed Europa League, le 28 squadre che stanno disputando la fase ad eliminazione diretta appartengono alle seguenti nazioni: sei rappresentanti per l’Italia, cinque per la Spagna, quattro per la Germania, a quota 3 troviamo l’Inghilterra, due per Ucraina, Russia e Francia, mentre Olanda, Portogallo, Belgio e Turchia possono contare su una sola squadra.
 
Chiudiamo questa analisi statistica con la conferma di una riflessione che riguarda le squadre italiane, in quanto, nonostante l’Italia sia l’unica nazione a non avere subito delle defezioni nella fase a gironi delle due competizioni continentali(arrivando a schierare tutte le squadre al turno degli ottavi di finale), dobbiamo ancora una volta evidenziare l’importanza essenziale (per quello che riguarda i punti acquisiti validi per il ranking UEFA) delle partecipazioni e dei passaggi del turno nei gironi di Champions League rispetto a quelli di Europa League .

La dimostrazione che i punti acquisiti in Champions League siano più importanti sotto l’aspetto quantitativo rispetto a quelli conquistati in Europa League (che, ricordiamo, inizia a regalare i punti bonus dal prossimo turno) la possiamo appurare attraverso la graduatoria stagionale per nazioni, dove Germania, Spagna ed Inghilterra, nonostante abbiano subito tutte due eliminazioni (tre nel caso degli inglesi) hanno, più o meno, lo stesso punteggio dell’Italia (Spagna e Germania hanno, addirittura, totalizzato più dell’Italia in questo momento).

Sotto questo aspetto dobbiamo prendere atto anche del fatto che in realtà l’Italia, nonostante abbia tutte le squadre in lizza alla fase degli ottavi di finale, non stia riuscendo a guadagnare terreno sulla Germania, la quale, nonostante tre squadre eliminate, ha accumulato, per adesso, addirittura gli stessi punti dell’Italia. Ad essere precisi, l’Italia ha perso sui tedeschi, per il momento, in questa stagione circa 7 centesimi di punto, che non fanno altro che peggiorare la situazione visto che il distacco dai teutonici è di poco superiore ai 12 punti.

Considerando la situazione attuale, in chiave terzo posto europeo, dobbiamo inizare seriamente a parlare di un recupero, più che nei confronti della Germania, nei confronti dell’Inghilterra, visto che i tedeschi supererarnno quasi certamente gli inglesi nel giro dei prossimi 4 mesi.
Sotto questo punto di vista ricordiamo che l’Inghilterra scarterà quasi 7 punti in più dell’Italia al termine di questa stagione, ma è anche vero che, in questo momento, gli inglesi hanno 14 punti in più dell’Italia nel Ranking per nazioni. Comunque vada, per l’Italia ci sarà da soffrire ancora per qualche anno. (tuttojuve)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy