JUVE – Ag. Paletta: “Il giocatore è pronto”

JUVE – Ag. Paletta: “Il giocatore è pronto”

TORINO – Martin Guastadisegno, agente di Gabriel Paletta, difensore del Parma a lungo inseguito la scorsa estate dalla Juve, è sttao intervistato da ParmaLive.com per parlare del futuro del giocatore italo-argentino. Ecco le sue parole. “I tempi di recupero? Non sono un dottore, non posso esprimermi in tal senso. Posso…

TORINO – Martin Guastadisegno, agente di Gabriel Paletta, difensore del Parma a lungo inseguito la scorsa estate dalla Juve, è sttao intervistato da ParmaLive.com per parlare del futuro del giocatore italo-argentino. Ecco le sue parole. “I tempi di recupero? Non sono un dottore, non posso esprimermi in tal senso. Posso solo dire che sta bene, aspettiamo il momento giusto per rientrare in campo. Nessuno più di lui desidera il rientro, ve lo assicuro. Non vede l’ora di calcare nuovamente i campi da gioco, sono fiducioso che lo farà subito.

 

La sua partenza visti i problemi finanziari del Parma? Lo sappiamo tutti il problema che hanno loro. Non è – ha affermato – qualcosa di nuovo: si è scoperto ora, ma c’è già da tanto tempo. Se parte già a gennaio? Questo non posso assicurartelo, direi una bugia. Non sono un mago. Posso solo dire che, grazie a Dio, tra poco tornerà in campo. Dopo vedremo un po’ assieme alla società. Per me, lui doveva andar via già a giugno-luglio: dopo il Mondiale abbiamo avuto delle possibilità, ma sono sfumate per via delle critiche eccessive arrivate dalla stampa italiana, che si è comportata malissimo – ha ammesso – nei confronti del giocatore. Vorrei sottolineare che Paletta ha giocato l’unica partita che ha vinto l’Italia, e l’unico di cui hanno parlato male è stato proprio lui. Al Mondiale hanno partecipato 23 giocatori e non uno… Per me lui ha giocato bene contro l’Inghilterra, soprattutto nel secondo tempo. No, non ci stiamo guardando intorno; prima dobbiamo aspettare e fare chiarezza, poi vediamo. Io sono convinto che Gabriel doveva lasciare Parma già da tempo, ma potrebbe essere questo il momento giusto per andar via. Lazio? Non abbiamo avuto alcun contatto ufficiale con nessuna società. Gabriel ha un ottimo rapporto con la città e con la gente di Parma. Lui e la sua famiglia si trovano benissimo nel Ducato. Sicuramente vorrebbe restare in Italia, rifiuta ogni destinazione estera: è qui che si trova bene. Vediamo però: è ancora troppo presto per parlarne. Il mercato lo fanno il 29-30 gennaio…”. (TMW)

Juvenews.eu

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy