JUVE – Ad Atene non non ci sarà la neve

JUVE – Ad Atene non non ci sarà la neve

TORINO – Il campionato in questi giorni è messo da parte. È la Champions a tenere banco in casa Juventus e la sfida di domani con l’Olympiacos. Ad Atene sarà vietato sbagliare, vietato cadere come ha fatto l’Atletico a metà settembre. La vittoria sugli spagnoli della squadra di … era…

TORINO – Il campionato in questi giorni è messo da parte. È la Champions a tenere banco in casa Juventus e la sfida di domani con l’Olympiacos. Ad Atene sarà vietato sbagliare, vietato cadere come ha fatto l’Atletico a metà settembre. La vittoria sugli spagnoli della squadra di … era stata una vera sorpresa e c’è chi in ambienti greci parla della sfida con i bianconeri come di una nuova Istanbul, ovvero là dove si fermò il cammino in Champions un anno fa dell’allora squadra di Conte. La neve ad Atene non è prevista, ma la grinta dei padroni di casa e il calore del suo pubblico potrebbero essere un problema per la Juventus.

 

Si parla invece in casa bianconera di modulo e di possibili cambi. Nell’ultima sfida col Sassuolo, mister Allegri ha più volte cambiato assetto di gioco nel corso dei 90′. Dal 3-5-2 iniziale, classico e più che apprezzato dalla squadra, si è passati al 4-2-3-1, al 4-3-3 con l’inserimento di Coman e Giovinco. In Grecia ecco che l’allenatore livornese potrebbe scegliere di partire direttamente con uno di questi moduli, accantonando per una volta in partenza quello che ha aiutato la Juve a vincere in Italia ma che in Europa non ha portato sempre fortuna. Arturo Vidal, mortificato e dispiaciuto per quanto accaduto settimane fa, farà sicuramente parte dell’11 titolare vista l’assenza decisa di comune accordo venerdì scorso per permettergli di lavorare in tranquillità per più di 24 ore consecutive. Dovrebbe prendere il posto di Pirlo, mai a riposo dal suo ritorno dall’infortunio. L’altro dubbio riguarda l’attacco viste le ultime prove poco positive in chiave realizzativa di Llorente. Al fianco di un indiscusso Tevez quindi potrebbe esordire dal primo minuto uno scalpitante e fresco Alvaro Morata. Appuntamento da Atene quindi a partire da oggi pomeriggio alle 17.30, ora locale. (TMW)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy