JUVE: 11 portieri sotto contratto

JUVE: 11 portieri sotto contratto

Pianificare. E’ la parola d’ordine in casa Juventus. Parallelamente al mercato estivo, per cui Marotta ha già gettato le basi, c’è da risolvere la questione secondo e terzo portiere alle spalle dell’intoccabile Buffon. Il numero uno azzurro, classe 1978, è legato al club di Torino fino al 2015 ma sul…

Pianificare. E’ la parola d’ordine in casa Juventus. Parallelamente al mercato estivo, per cui Marotta ha già gettato le basi, c’è da risolvere la questione secondo e terzo portiere alle spalle dell’intoccabile Buffon. Il numero uno azzurro, classe 1978, è legato al club di Torino fino al 2015 ma sul rinnovo non sembrano esserci grandi dubbi. Buffon ha preso la decisione da tempo, vuole legarsi a vita ai colori bianconeri, c’è solo da trovare la data giusta per mettere…nero su bianco. In pole position partono sempre Storari e Rubinho, ma per entrambi c’è da valutare la carta d’identità, che recita rispettivamente 1977 e 1982, e il contratto, per entrambi in scadenza a giugno.

LA MEGLIO GIOVENTU’- Ecco perchè per la prossima stagione potrebbe esserci una mini rivoluzione verde. Potrebbero sbarcare a Torino o essere promossi due degli altri otto portieri (oltre a Buffon, Storari e Rubinho) che la Juventus ha sotto contratto. Fino a giugno saranno sotto osservazione Nicola Leali, numero uno dello Spezia, Laurentiu Branescu, passato a gennaio dalla Juve Stabia alla Virtus Lanciano, Timothy Nocchi del Padova e Carlo Pisoglio del Modena. 

LINEA VERDE – Non sono ancora pronti ma hanno un gran futuro altri tre giovani portieri. Due classe 1995, Sergio Citti e Gianmarco Vannucchi, e un classe 1997, Emil Audero, diviso tra gli Allievi Nazionali e la Primavera bianconera. C’è infine Vincenzo Fiorillo, classe 1990, a metà con la Sampdoria, per cui non sembra esserci, al momento, la Juventus all’orizzonte.

DiMarzio.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy