Juan Jesus: “Mai alla Juventus”

Juan Jesus: “Mai alla Juventus”

Juan Jesus ‘vede’ soltanto l’Inter. O perlomeno, una cosa si sente di assicurarla: non ‘tradirà’ mai i nerazzurri con una delle sue rivali. E’ il messaggio che lo stopper brasiliano lancia ai tifosi, escludendo un futuro in un club come il Milan oppure la Juventus.Lo fa attraverso ‘Twitter’, rispondendo alle…

Juan Jesus ‘vede’ soltanto l’Inter. O perlomeno, una cosa si sente di assicurarla: non ‘tradirà’ mai i nerazzurri con una delle sue rivali. E’ il messaggio che lo stopper brasiliano lancia ai tifosi, escludendo un futuro in un club come il Milan oppure la Juventus.

Lo fa attraverso ‘Twitter’, rispondendo alle domande dei fans nell’ambito tramite l’account ufficiale della società di Corso Vittorio Emanuele: “Non vi tradirei mai con Milan e Juve, ho troppo rispetto per voi e la società”, ha promesso Juan Jesus.

 

 

Col suo carattere, restare fermo ai box per infortunio non è una cosa facile da digerire: “Mi annoio. Ma a Pinzolo, per il ritiro, ci sarò – ha scritto il difensore mancino – Mi sento coraggioso, non ho paura di niente. Pazza Inter? Io sono il più pazzo di tutti. E con Jonathan sto portando Rolando sulla cattiva strada”.

Nelle intenzioni del ‘verdeoro’, c’è quella di lasciare il segno in maglia nerazzurra: “Tra cinque anni vorrei essere capitano dell’Inter, avrei sicuramente molta esperienza in più in quel momento. La corsa all’Europa League? Daremo il 200%. dipende solo da noi”.

Infine parole ‘dolci’ nei confronti di due protagonisti nel mirino della critica, Walter Mazzarri e Mateo Kovacic: “Il primo è un grande allenatore che mi ha fatto sempre giocare, il secondo per me è il nuovo Iniesta: è fortissimo, gli dico sempre di tirare”, il Juan Jesus ‘pensiero’.

Goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy