Italia-Inghilterra: Tavecchio cancellerà i 32 scudetti

Italia-Inghilterra: Tavecchio cancellerà i 32 scudetti

Italia-Inghilterra: Tavecchio oscurerà i32 scudetti e Agnelli non potrà farci nulla. “Per noi è un piacere ospitare l’Italia. La Figc sa che lo Juventus Stadium è a sua disposizione ogni volta che vuole”. Andrea Agnelli, presidente della Juventus, dà il via libera a Carlo Tavecchio in vista dell’amichevole Italia-Inghilterra del…

Italia-Inghilterra: Tavecchio oscurerà i32 scudetti e Agnelli non potrà farci nulla. “Per noi è un piacere ospitare l’Italia. La Figc sa che lo Juventus Stadium è a sua disposizione ogni volta che vuole”. Andrea Agnelli, presidente della Juventus, dà il via libera a Carlo Tavecchio in vista dell’amichevole Italia-Inghilterra del prossimo 31 marzo. Per la seconda volta, dunque, la nazionale italiana giocherà nella casa bianconera e, a differenza di quanto avvenuto la volta scorsa con il presidente Giancarlo Abete che nonostante il disappunto non fece oscurare lo scudetto con il “conteggio della discordia”, questa volta i simboli incongruenti con le sentenze di Calciopoli saranno coperti.

Lo lascia intendere chiaramente oggi ‘Tuttosport’, che spiega come per regolamento, la Juventus non potrà impedire alla Figc di coprire lo scudetto e il numero 32 presente all’ingresso e in altri settori dello Stadium. Sostanzialmente, l’impianto viene affittato alla federazione, che può fare tutto ciò che ritiene più opportuno. Molto probabilmente, dunque, sullo scudetto 32 sarà sovrapposto il logo della Figc con le 4 stelle simboleggianti i 4 mondiali vinti, tra l’altro grazie sempre ad un blocco Juve. Una soluzione che in ogni caso, renderà furiosi i tifosi della Signora. (JUVEMANIA)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy