INZAGHI A SKY: “Onore alla Juve, solo con un miracolo potevamo vincere.”

INZAGHI A SKY: “Onore alla Juve, solo con un miracolo potevamo vincere.”

ntervistato nel post partita di Sky, l’allenatore del Milan Filippo Inzaghi ha analizzato la prestazione della sua squadra nella gara interna appena affrontata contro la Juventus. Una sconfitta meritata: “Ci abbiamo sperato ad essere all’altezza di una Juve straordinaria. Sono soddisfatto, non possiamo pensare di essere al livello di una…

ntervistato nel post partita di Sky, l’allenatore del Milan Filippo Inzaghi ha analizzato la prestazione della sua squadra nella gara interna appena affrontata contro la Juventus. Una sconfitta meritata: “Ci abbiamo sperato ad essere all’altezza di una Juve straordinaria. Sono soddisfatto, non possiamo pensare di essere al livello di una delle squadre migliori d’Europa dopo due gare. Abbiamo avuto una buona occasione con Honda e sofferto, la reazione è stata buona tuttavia. Dobbiamo ora ripartire, martedì c’è l’Empoli e sarà dura. Facendo così, però, possiamo avvicinarci a Juve e Roma. Abbiamo sofferto, siamo stati stretti e giocato di raddoppi, ma con la Juve devi giocare così. Menez, nonostante un piccolo dolorino, ha fatto una gara incredibile. Onore alla Juve, non hanno rubato nulla, ma noi siamo felici della prova offerta. Il gol è nato dalla giocata di due grandi campioni, forse sarebbe andata scemando la gara e portato a casa un punto importante. Sapevamo di Pogba, ma ha fatto una giocata incredibile. Siamo delusi di non essere forti come la Juve, ma questo fa piacere. Essere già a livello dei bianconeri, che ci hanno dato 50 punti, in due gare sarebbe stato troppo. Con un miracolo potevamo battere la Juve, dobbiamo essere realisti, ma questa gara non ci deve scalfire. Possiamo toglierci tante soddisfazioni. Dobbiamo lavorare molto, ci dispiace non essere in Europa, però questo ci da molte chance. In difesa ho cinque centrali molto bravi, Rami e Zapata hanno limitato Llorente e Tevez. Bravo anche De Jong come schermo, abbiamo giocato per ripartire e metterli in difficoltà in velocità. E’ stata dura, abbiamo reagito sull’1-0 rischiando poco. Ci sono stati un paio d’episodi che fossero andati nel modo giusto potevamo pareggiare. Però vincendo con l’Empoli martedì possiamo tornare ai vertici. Con il 4-3-3 servono inserimenti delle mezzali, che talvolta fanno anche da centravanti. Muntari, già nella prima gara, l’ha fatto, e anche oggi ci ha riprovato. Rendiamo merito alla forza della Juventus, oggi hanno meritato”. Tuttojuve.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy