INTER-JUVE – Cori razzisti: chiusa per un turno la curva nerazzurra

INTER-JUVE – Cori razzisti: chiusa per un turno la curva nerazzurra

Inter-Juventus è stata giocata ormai tre giorni fa, ma gli strascichi sono arrivati fino ad oggi. Il giudice sportivo della Lega di Serie A Gianpaolo Tosel, infatti, ha deciso di sanzionare la società nerazzurra con la chiusura della curva interista per la prossima partita casalinga, vale a dire Inter-Fiorentina di…

Inter-Juventus è stata giocata ormai tre giorni fa, ma gli strascichi sono arrivati fino ad oggi. Il giudice sportivo della Lega di Serie A Gianpaolo Tosel, infatti, ha deciso di sanzionare la società nerazzurra con la chiusura della curva interista per la prossima partita casalinga, vale a dire Inter-Fiorentina di giovedì 26 settembre. La decisione è stata così motivata:  “Al 15′ del primo tempo, al 10′ e al 15′ del secondo tempo sono partiti grida e cori espressivi di discriminazione razziale”. I destinatari sono stati i due calciatori di colore della Juve, Asamoah e Pogba.

La sanzione è stata comunque attenuata con la seguente motivazione:  “La società nerazzurra ha concretamente cooperato con le forze dell’ ordine a fini preventivi di vigilanza”. Ecco perché, nonostante il ripetuto utilizzo di raggi laser all’ indirizzo dell’ arbitro e dei giocatori bianconeri, il giudice sportivo non ha inflitto anche una ammenda.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy