Incredibile Moise Kean, prima convocazione ed è già record?

Incredibile Moise Kean, prima convocazione ed è già record?

Se dovesse fare il suo ingresso in campo, il bianconero stabilirebbe una serie di primati non da poco

TORINO – I tifosi bianconeri sono già tutti pazzi di Moise Kean, il nuovo piccolo fenomeno convocato da Allegri per la partita contro l’Udinese. Il tecnico della Juve, vista l’emergenza, ha deciso di portare anche lui in panchina allo Stadium. Se per necessità o per concedergli la gioia dell’esordio Allegri lo dovesse far subentrare, il giovane Kean stabilirebbe una serie di record. Innanzitutto sarebbe il primo giocatore del 2000 ad esordire in serie A. Prima di lui, infatti, i giocatori più giovani erano stati al massimo del 1999, come ad esempio Donnarumma. Kean sarebbe invece il primo dei 2000. Inoltre, nella speciale classifica degli esordi bianconeri Kean si piazzerebbe al secondo posto per età da quando è nata la serie A a girone unico. L’unico giocatore che ha fatto meglio di lui è infatti Alfredo Gatti, attaccante del periodo tra le due guerre, che ha esordito in maglia bianconera a 15 anni 9 mesi e 13 giorni. Le partite giocate da Gatti con la Juve sono state però soltanto due, mentre i tifosi bianconeri sperano che Kean rimanga molto più a lungo a Torino, considerato il potenziale che ha. Se poi si fa caso al fatto che il suo agente è un certo Mino Raiola, beh, questo ragazzo non può che essere un futuro campione. E intanto si susseguono le dichiarazioni d’amore per la Vecchia Signora – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy