In casa Juve scoppia il caso Cuadrado. Malumori per il colombiano ma la società smentisce

In casa Juve scoppia il caso Cuadrado. Malumori per il colombiano ma la società smentisce

Ancora nessuna presenza per il colombiano, che non avrebbe digerito la decisione di Allegri di escluderlo dai titolari

TORINO – Zero minuti in campionato e un modulo che di certo non lo favorisce. Juan Cuadrado è stato voluto fortemente da Allegri, che però ad oggi non lo ha ancora mai chiamato in causa. Ieri contro il Cagliari sembrava potesse essere il suo turno, in realtà alla fine il tecnico toscano ha optato ancora per Dani Alves escludendo il colombiano. Decisione che si vocifera non fosse stata accettata dal centrocampista, che avrebbe quindi abbandonato Vinovo salvo poi ritornare sui suoi passi. La società però ha smentito tutto, dichiarando che il giocatore era in permesso per dei motivi familiari.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy