IL TIFOSO – Chirico: “Finalmente è tornata la Juventus. Dybala e Pogba i trascinatori”

IL TIFOSO – Chirico: “Finalmente è tornata la Juventus. Dybala e Pogba i trascinatori”

IL TIFOSO – Chirico: “Finalmente è tornata la Juventus. Dybala e Pogba i trascinatori”

Chirico

TORINO – Massimo Chirico, tifoso e giornalista bianconero, ha commentato la vittoria di ieri della Juventus contro l’Atalanta allo Juventus Stadium. Ecco le parole di Chirico evidenziate da Jn24.it: ”Finalmente! Non so se sono state le parole del presidente all’ultima Assemblea degli azionisti a svegliare la truppa oppure, più semplicemente, un migliore stato di forma generale della squadra insieme a meccanismi tattici iniziati ad oliarsi, però domenica si è rivista finalmente in campo la Juventus. Quella Juve che avevano in mente fin dall’estate in corso GalFer a Torino e che aspettavamo di vedere pure noi tifosi. Una Juve bella, divertente, brillante, ermetica & letale a tempo stesso. La Juve campione d’Italia e desiderosa di vincere ancora.
Una Juventus trascinata da 2 dei suoi giocatori con più classe e qualità; Dybala e Pogba. Sono stati loro i primi attori dell’ottima performance contro l’Atalanta, l’argentino “panchinaro” e la Gioconda finora priva di sorriso. Sono saliti in cattedra ed è stato grande spettacolo al JStadium, perché con le loro giocate hanno fatto impazzire gli orobici e deliziato la platea. E, insieme a loro, ha girato tutta la squadra.
Poi, se vogliamo proprio essere pignoli, Padoin sulla fascia destra non è stato perfetto come il resto del reparto arretrato (uscito pure stavolta dal campo con 0 reti subite, ed è la terza di fila) e Mandzukic un palo piantato nella metà campo avversaria (ricordatevi però di Trezeguet: restava assente per gran parte di gara, ma al momento giusto colpiva. Domenica Marione ha fatto uguale).
Poi, non si può non rimproverare a Pogba la sufficienza con cui è andato a battere il rigore gentilmente concessogli da Dybala – rigorista ufficiale – però i numeri e le giocate di Paul nel resto della gara sono state tali e tante da potergli perdonare l’errore dal dischetto (complice pure il doppio vantaggio già acquisito).
Dybala, per occasioni create e numero di tiri, avrebbe meritato di griffare, da solo, almeno una tripletta, a testimonianza di quanto sia valido il ragazzo, che seppur utilizzato come 2°punta ha saputo calarsi alla perfezione in questo nuovo vestito confezionatogli dal sempre criticatissimo Allegri.
Domanda: ma se la Juve esprime questo tipo di calcio, vince e convince, sarà anche merito dell’allenatore, oppure lo sarebbe stato soltanto se, anziché Massimiliano, si fosse chiamato Antonio?
Se questa sarà, d’ora in poi, la Juventus, la risalita in classifica (a proposito: adesso siamo a -8) potrebbe essere fattibile. Attendiamo fiduciosi conferme mercoledì prossimo contro l’ostico Sassuolo”.
_____________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

_____________________________________________________________________________

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy