IL TEDESCO – Gotze: “Sono contento di essere un giocatore del Bayern. Juve? Non ho mai pensato ad un trasferimento”

IL TEDESCO – Gotze: “Sono contento di essere un giocatore del Bayern. Juve? Non ho mai pensato ad un trasferimento”

IL TEDESCO – Gotze: “Sono contento di essere un giocatore del Bayern. Juve? Non ho mai pensato ad un trasferimento”

Mario Götze

TORINO – Anche se poco utilizzato da Pep Guardiola, Ma rio Gotze ha tutte le intenzioni di rimanere in Baviera per dimostrare il suo vero talento. Il calciatore tedesco lo ha annunciato ai microfoni di Suddeutsche Zeitung. Ecco l’intervista rilasciata da Mario Gotze: “Ho fatto sicuramente i miei errori, ma ho anche dovuto sopportare un sacco di voci e cose che sono state distorte. Gli ultimi due anni per me hanno rappresentato un processo di maturazione. Mi sento molto contento a Monaco, sono contento di essere un giocatore del Bayern. Mi piacerebbe diventare un’icona di questo club. Ho giocato abbastanza nei primi due anni e spero di poter essere ancora più protagonista in futuro”. Gotze ha continuato parlando del suo passaggio dal Borussia Dortmund al Bayern Monaco, spiegandone i motivi: “Molti nel 2013 avranno pensato che non sono una brava persona e che ho firmato col Bayern solamente per soldi. In realtà, per difendermi dalle successive speculazioni, avrei dovuto spiegare già nella preseason le ragioni del mio trasferimento e del mio cambio di club”. Si è soffermato poi sulla possibilità avuta di trasferirsi a Torino, sponda bianconera: “Probabile che alcuni club si siano interessati alle mie prestazioni, ma non ho mai avuto alcuna intenzione di lasciare il Bayern Monaco. Ripeto, nel corso dell’estate non ho mai pensato ad un mio trasferimento”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy