IL PRESIDENTE – Elkann: “Serve umiltà col City, ma anche col Frosinone”

IL PRESIDENTE – Elkann: “Serve umiltà col City, ma anche col Frosinone”

60 milioni, marotta, marchionne, elkann, agnelli, mercato

TORINO – La speranza è l’ultima a morire, nonostante il momento difficile. John Elkann, presidente della FIAT, torna sul pareggio di ieri sera della Juventus contro il Frosinone, a margine della commemorazione all’Aci del suo bisnonno Filippo Caracciolo di Castagneto: “Quello che mi auguro è che la Juve riesca ad affrontare con la stessa determinazione squadre come il Frosinone, come ha fatto con il Manchester City. La Juve sta crescendo, ha dimostrato di essere grande con la partita con gli inglesi, ma non c’è dubbio che bisogna affrontare tutte le partite con il lavoro e la concentrazione che ogni gara richiede”.

UMILTA’ – Predica calma e umiltà, Elkann, che confida ancora nella qualità della rosa bianconera a sky sport: “La Juve sta crescendo come squadra, ha dimostrato di essere una grande squadra nella partita contro il City. Non c’è dubbio che bisogna affrontare tutte le partite con la giusta concentrazione. Quello che mi auguro è che la Juve riesca ad affrontare con la stessa determinazione e intensità anche squadre come il Frosinone”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy