Il Parma vuole Giovinco. Scambio con Biabiany?

Il Parma vuole Giovinco. Scambio con Biabiany?

TORINO – “Giovinco? Lo riprenderei senza alcun dubbio”. Subito dopo l’agevole vittoria in Coppa Italia contro il Varese il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, non ha esitato sulla risposta riguardante un possibile ritorno di Sebastian Giovinco, attaccante che per due stagioni ha incantato il Tardini prima di tornare alla casa…

TORINO – “Giovinco? Lo riprenderei senza alcun dubbio”. Subito dopo l’agevole vittoria in Coppa Italia contro il Varese il presidente del Parma, Tommaso Ghirardi, non ha esitato sulla risposta riguardante un possibile ritorno di Sebastian Giovinco, attaccante che per due stagioni ha incantato il Tardini prima di tornare alla casa madre. Il patron del club ducale ha accolto al volo l’assist proveniente dagli studi di Rai Sport ben consapevole del fatto che questa idea di mercato tra qualche settimana potrà trasformarsi in una vera e propria trattativa.

Riavvolgiamo il nastro, torniamo alla scorsa estate quando la Juventus fino ai primi giorni di settembre trattò l’acquisto di Ludovic Biabiany, l’esterno in grado di far cambiare modulo ad Antonio Conte a gara in corso. Si trattava sulla base di un conguaglio economico che poteva diminuire qualora nella trattativa fosse stato inserito il 50% del cartellino di Stefano Beltrame. Una trattativa lunga che non è andata a buon fine, chiusa con una fumata grigia più che nera perché le due parti si diedero appuntamento a gennaio.

Meno costoso di Nani, meno irraggiungibile di Cuadrado: Biabiany rappresenta il rinforzo ideale a stagione in corso e per questo motivo la Juventus non ha mai tolto lo sguardo dall’esterno francese. Poco è cambiato dall’estate, la novità è l’impiego sempre meno frequente a Torino di Sebastian Giovinco che è la quinta scelta di Conte per l’attacco e potrebbe rientrare nell’affare. I 240 minuti giocati finora in Serie A non possono lasciare soddisfatta la Formica Atomica che col rientro di Vucinic vedrà il campo sempre più raramente.
Per ora l’entourage di Giovinco ha chiuso a questa ipotesi, ma il mercato è fatto di possibilità e in questo caso ci sono tutti i presupposti affinché lo scambio vada in porto: Biabiany alla Juventus e Giovinco al Parma. L’ingaggio dell’attaccante bianconero non è un problema, Ghirardi è pronto a fare uno sforzo economico.

(fonte novantesimo.it)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy