Il muro, Barzagli: “Vogliamo vincere in Italia e sognare in Champions”

Il muro, Barzagli: “Vogliamo vincere in Italia e sognare in Champions”

Il difensore bianconero ha anche parlato dell’incontro di ieri con il neo CT Giampiero Ventura

TORINO – Intervenuto ai microfoni di Sky Sport il difensore bianconero Andrea Barzagli ha parlato degli obiettivi della Juve per il prossimo anno e non solo: “Quest’anno sono arrivati giocatori importanti che hanno alzato il livello tecnico, però lo capiremo solamente durante l’anno se questa sarà la Juve più forti delle ultime stagioni. Lo speriamo e stiamo lavorando per diventarlo. La Champions è un torneo a parte non è facile, ci sono altre tre o quattro squadre di alta caratura. Noi come sempre ripartiamo per vincere in Italia e per sognare ancora in Champions e arrivare più lontano rispetto all’anno scorso. In Europa ci sono sicuramente squadre con grandi difensori, ma noi quest’anno con l’arrivo di Dani e Benatia abbiamo fatto un salto in avanti molto importante. Sono due ragazzi che hanno voglia e esperienza. Dani Alves ha vinto quasi tutto. Quindi possono darci solamente tanta qualità in più e questo ci migliorerà sicuramente”.

CAPITOLO NAZIONALE – ” Ieri ho avuto sensazioni positive. È stato un colloquio interessante anche con tutti gli altri ragazzi. Ventura mi ha sempre incuriosito come allenatore per la preparazione che ha e la conoscenza di calcio quindi sicuramente in questo mese la voglia mi è tornata, adesso vedremo. Se continuo a stare bene non vedo perché non potrei continuare. Ovviamente poi non sarò io a decidere, le scelte le fa l’allenatore e se dovessi prendere una decisione sarà anche merito suo”. Intanto si stringe per il dopo Pogba: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy