IL MATCH – Allegri: “Con la Samp gara complicata. Le prossime due partite saranno fondamentali”

IL MATCH – Allegri: “Con la Samp gara complicata. Le prossime due partite saranno fondamentali”

IL MATCH – Allegri: “Con la Samp gara complicata. Le prossime due partite saranno fondamentali”

allegri

Ha parlato Massimiliano Allegri nella conferenza stampa in vista della gara di domenica sera in casa della Sampdoria:

Domenica la Sampdoria che ha vinto il derby, che gara sarà?
“Per quanto riguarda la Samp ha fatto un bellissimo derby e veniva da due buone partite con il Palermo e con la Lazio. Troveremo un ambiente che ha entusiasmo, una squadra che ha segnato 27 gol, 4 meno della Juve. Una squadra che in casa ha qualità importanti come Eder, Muriel, Soriano e Cassano che è tornato in condizione e detta i tempi alla squadra”.

L’assenza di Marchisio? Chi metterà davanti alla difesa?
“Farò delle valutazioni per chi mettere davanti alla difesa. Sicuramente metterò qualcuno che può giocare davanti alla difesa e non mi inventerò niente di nuovo”.

Hernanes? Potrebbe esserci spazio contro la Sampdoria?
“All’inizio tutta la squadra stava facendo male perche mancavano risultati e dare le colpe a un unico giocatore non è giusto e non serve. Ha giocato bene il derby e ha fatto una grande prestazione a Manchester. Sono sicuro che da qui fino a quando giocherà a calcio, il suo ruolo sia quello di stare davanti alla difesa”.

Che pensa delle parole del procuratore di Rugani?
“E’ normale che il procuratore voglia che Rugani giochi. Ma l’allenatore sono io e sono pagato per questo quindi decido io e so quando farlo giocare. La Juventus nel reparto difensivo ha dei giocatori importanti come Chiellini, Barzagli, Bonucci e anche Caceres che ha fatto una buona partita con il Verona”.

Domani è la partita più difficile?
“Domani e domenica prossima abbiamo due trasferte. Domani affrontiamo una squadra che ha delle caratteristiche e l’Udinese ne ha altre. Queste due trasferte vorranno dire molto e chiudere questo periodo con due ottimi risultati non sarebbe male perché poi avremo più gare in casa che non in trasferta. Il nostro obiettivo è arrivare alle ultime sei di campionato o in testa o subito sotto per poter poi dire la nostra”.

Mercato?
“Abbiamo fatto delle strategie con la società. Per migliorare questa rosa ci vuole un grande giocatore e non è facile arrivare a un top nel mercato di gennaio. Non ha senso portare un giocatore “normale” a Vinovo…

________________________________________________________________________________

Resta collegato tutto il giorno con Juvenews.eu. A partire da metà mattinata, tutte le news di Rassegna Stampa e non solo. Leggi tutti i quotidiani in chiave bianconera con un semplice clic. A tua disposizione La Gazzetta dello Sport e naturalmente Tuttosport. Juvenews.eu ti aspetta inoltre con la sua diretta live, le voci del pre e post partita e il commento in occasione di ogni gara ufficiale e amichevole della nostra Juventus. Vivi le partite della Vecchia Signora, condividi i nostri articoli, fai girare la voce, inserisci la tua mail e commenta gli articoli. Accendi la tua passione bianconera con Juvenews.eu e visita la nostra pagina facebook: https://www.facebook.com/Juvenews.eu.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy