Il comune chiede a Juve e Toro di giocare con il lutto

Il comune chiede a Juve e Toro di giocare con il lutto

TORINO – Un minuto di silenzio su tutti i campi e in tutte le sedi degli eventi sportivi che si terranno a Torino nel fine settimana. Lo ha chiesto il Comune di Torino con una lettera ufficiale dell’assessore allo Sport della Città, Stefano Gallo per ricordare le vittime dell’attentato di…

TORINO – Un minuto di silenzio su tutti i campi e in tutte le sedi degli eventi sportivi che si terranno a Torino nel fine settimana. Lo ha chiesto il Comune di Torino con una lettera ufficiale dell’assessore allo Sport della Città, Stefano Gallo per ricordare le vittime dell’attentato di Tunisi. L’amministrazione comunale ha chiesto inoltre a Torino e Juventus di indossare il lutto al braccio nella prossima partita del campionato di calcio di serie A.

 

IL COMUNICATO DEL TORINO – «Il Torino FC si stringe commosso e partecipa al dolore delle famiglie delle vittime del Museo del Bardo, a Tunisi. Questa sera la squadra, impegnata nella partita di ritorno degli ottavi di finale contro lo Zenit, giocherà con il lutto al braccio e prima dell’inizio del match verrà osservato un minuto di silenzio». Così recita il comunicato ufficiale del club granata. (tuttosport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy