Di Marzio: “Guarin-Vucinic, ancora è possibile”

Di Marzio: “Guarin-Vucinic, ancora è possibile”

Secondo la Gazzetta dello Sport, per Thohir Inter-Catania sarà solo un antipasto perché lo aspetterà una full immersion in cui dovrà parlare dei rapporti diplomatici con la Juventus, delle operazioni di mercato di cui la più importante é la trattativa per Vucinic. Su questo tema il colombiano non molla e…

Secondo la Gazzetta dello Sport, per Thohir Inter-Catania sarà solo un antipasto perché lo aspetterà una full immersion in cui dovrà parlare dei rapporti diplomatici con la Juventus, delle operazioni di mercato di cui la più importante é la trattativa per Vucinic. Su questo tema il colombiano non molla  e potrebbe essere inserito nello scambio.

A tal proposito, ecco cosa scrive sul suo sito il noto giornalista Gianluca Di Marzio:  “Ebbene sì, oggi arriva Thohir. In carne ed ossa, niente più sms o telefonate. Il mercato lo aspetta per capire se davvero farà pace con la Juve, incontrerà Agnelli e quindi (ri)prenderà Mirko Vucinic. Sedotto e poi abbandonato sul più bello. Prestito con obbligo di riscatto: una formula che l’indonesiano non conosceva, se l’è fatta spiegare da Fassone, prima di dare il suo assenso di massima, dopo aver chiesto e capito che l’acquisto singolo del montenegrino non verrebbe osteggiato dal tifoso interista. Così, Vucinic all’Inter si può davvero fare, ieri tra le righe l’ha fatto capire anche Marotta, serve però il chiarimento definitivo tra i massimi padroni.

Da lunedì ogni giorno è buono per immortalare il faccia a faccia tra Agnelli e Thohir, non servono altri incontri tra dirigenti perché l’operazione è bella che chiusa, manca solo l’ok dall’alto. E Guarin? Timidi interessamenti inglesi, promesse di matrimonio in Turchia, con la sensazione forte che comunque ci sia sempre la Juve in pole. Ormai non credo per adesso, ma per giugno sì, ad acque meno agitate. I contatti tra Paratici e Ferreyra (l’agente del colombiano) sono infatti continui, storia anche degli ultimi giorni. Lo scambio che non s’ha da fare, potrebbe insomma dividersi e continuare su binari (e con tempi) diversi, come fosse in differita. Ebbene sì”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy