Guarin torna sulla questione Juventus: “I tifosi dell’Inter hanno capito, ho agito con il cuore”

Guarin torna sulla questione Juventus: “I tifosi dell’Inter hanno capito, ho agito con il cuore”

Per alcuni era un traditore, per altri semplicemente una vittima del disastroso operato da parte della dirgenza nerazzurra. Alla fine Fredy Guarin è rimasto all’Inter, niente Juventus e rinnovo firmato qualche giorno fa. Ad un passo dall’addio, il colombiano ha invece cambiato la propria storia, legandosi fino al 2017 con…

Per alcuni era un traditore, per altri semplicemente una vittima del disastroso operato da parte della dirgenza nerazzurra. Alla fine Fredy Guarin è rimasto all’Inter, niente Juventus e rinnovo firmato qualche giorno fa. Ad un passo dall’addio, il colombiano ha invece cambiato la propria storia, legandosi fino al 2017 con la Beneamata milanese.

La maggior parte dei tifosi è rimasta estasiata nel vedere Guarin indossare ancora la propria maglia, uno dei giocatori a disposizione di Mazzarri con più tecnica. Thohir ha fatto dietro front dopo il caos generato dai sostenitori dell’Inter, il centrocampista colombiano è felice di poter vestire ancora la stessa casacca.

 

 

“Il mancato passaggio non ha lasciato strascichi con i tifosi, quando uno agisce con il cuore, con lealtà, la gente capisce tutto” evidenzia Guarin alla sudamericana ‘Radio Carcol’. “Loro sapevano che non era una decisione mia, e oggi posso dire che stanno dalla mia parte”.

A giugno compirà ventotto anni, proprio nel bel mezzo del Mondiale brasiliano. Guarin giocherà la kermesse carioca con la sua Colombia, che si candida ad essere la mina vagante del torneo: con o senza Falcao tanti Cafeteros pronti a dire la propria, da Ibarbo a Jackson Martinez, passando per Bacca, Cuadrado, Muriel e compagnia.

“Peccato dover saltare una gara, ma allo stesso tempo sono tranquillo” ha aggiunto Guarin. “Mi sto preparando e sto lavorando al meglio per rendermi disponibile, però sarà più difficile quando arriverà il momento della partita”. Out contro la Grecia, tornerà a disposizione contro la Costa d’Avorio.

Per ora Guarin ha giocato solo la Coppa America del 2011 come grande manifestazione dedicata alle Nazionali. Il sogno del Mondiale arriverà tra pochissimo, che sia positivo o meno sarà comunque una bella esperienza. Magari ci arriverà come leader dell’Inter, per diventarlo anche della Colombia.

(Goal.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy