Golden Boy, domani la premiazione: Coman in pole per il trofeo

Golden Boy, domani la premiazione: Coman in pole per il trofeo

L’ex bianconero, ora al Bayern, è tra i favoriti per la vittoria finale

TORINO – Domani a Montecarlo verrà assegnato il quattordicesimo Golden Boy, premio riservato ai talenti nati dopo il 1 gennaio 1996 che giocano in Europa. I tre candidati sono Kingsley Coman, Renato Sanches e Marcus Rashford. L’ex bianconero è arrivato secondo già l’anno scorso, alle spalle di Martial, e questa volta ha tutta l’intenzione di portarsi a casa il trofeo. Dovrà però guardarsi soprattutto dal compagno di squadra, Renato Sanches, che ha incantato tutto il continente agli Europei in Francia, da cui è uscito vincitore. L’italiano che è andato più avanti è stato Gigio Donnarumma, che è entrato nei migliori 10. Il ragazzo però è un classe ’99, ed ha quindi tutto il tempo di conquistare il trofeo nei prossimi anni. Chi vincerà domani sera si aggiungerà alla lunga lista dei vincitori precedenti, che vanta nomi di tutto rispetto come Pogba, Rooney, Messi Aguero e anche Mario Balotelli. E intanto il web si scatena – CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy