Bozzo al vetriolo: “Quagliarella merita rispetto”

Bozzo al vetriolo: “Quagliarella merita rispetto”

Con l’arrivo di Osvaldo il reparto offensivo della Juventus è fin troppo numeroso. Problemi di abbondanza per Antonio Conte, che ha deciso di lasciare fuori dalla lista Uefa per l’Europa League Fabio Quagliarella. L’agente del giocatore ha espresso tutto il suo dissenso. Intervistato ai microfoni di ‘Tuttosport’, Giuseppe Bozzo spiega…

Con l’arrivo di Osvaldo il reparto offensivo della Juventus è fin troppo numeroso. Problemi di abbondanza per Antonio Conte, che ha deciso di lasciare fuori dalla lista Uefa per l’Europa League Fabio Quagliarella. L’agente del giocatore ha espresso tutto il suo dissenso.

Intervistato ai microfoni di ‘Tuttosport‘, Giuseppe Bozzo spiega la reazione del suo assistito: “Mi chiedete come l’ha presa… Beh, non benissimo, ma Fabio è sereno. Anzi, serenamente arrabbiato perché forse avrebbe meritato più rispetto dopo tutto quello ha fatto per la Juventus”.

Nessuna reazione plateale da parte di Quagliarella, che manderà giù ancora una volta l’amaro boccone: “E’ sempre stato in silenzio e probabilmente anche questa situazione la vivrà senza polemiche, come le tante panchine che ha fatto anche in momenti brillanti. Anche grazie ai suoi goal la Juventus è andata avanti in Champions lo scorso anno e c’è stato un momento in cui aveva una media minuti/goal impressionante a livello Europeo”.

Bozzo chiarisce anche le decisioni effettuate durante il mercato: “Dalla Juventus ha ricevuto tanto, ma ha anche dato tanto, perfino un ginocchio! Se questa è una specie di punizione per non avere accettato i trasferimenti nel mercato di gennaio, mi dispiace. I suoi non erano i capricci di un ragazzino, ma la volontà di un campione che sente di poter dare ancora qualcosa a questa squadra. Ora andrà avanti, senza diminuire il suo impegno“.(Goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy