Garcia : “Roma dietro Juve per 3 gol irregolari”

Garcia : “Roma dietro Juve per 3 gol irregolari”

Nemmeno il tempo di godersi il riconoscimento di allenatore francese dell’anno da un’apposita giuria (fa il paio col trionfo ottenuto nel 2011), che Rudi Garcia torna con la mente ancora una volta al tanto discusso big match tra Juventus e Roma. Il ‘timoniere’ giallorosso fatica a digerire quel ko e…

Nemmeno il tempo di godersi il riconoscimento di allenatore francese dell’anno da un’apposita giuria (fa il paio col trionfo ottenuto nel 2011), che Rudi Garcia torna con la mente ancora una volta al tanto discusso big match tra Juventus e Roma. Il ‘timoniere’ giallorosso fatica a digerire quel ko e lancia un’ulteriore frecciata ai rivali nella corsa al titolo.

 

Lo fa attraverso ‘France Football’, che ha premiato l’ex Lille: “Siamo dietro la Juventus, ma dovremmo essere pari perché contro di noi hanno vinto su tre goal irregolari. Credo fermamente nello scudetto e non mi rimangio le mie parole sul titolo”.

La crescita dei capitolini è sotto gli occhi di tutti e rende orgoglioso Garcia: “Abbiamo un gioco europeo e credo che in Italia ormai si sappia che non basta difendere bene. Lo dimostrano anche la Juve di Allegri e squadre come Fiorentina, Empoli e Sassuolo. La Roma è ancora di piccola dimensione a livello europeo, ma partiamo dall’Italia per poi guardare oltre”.

Il pensiero di Garcia va poi a Totti: “Vincere lo Scudetto con la Roma sarebbe come ripetere l’exploit con il Lille tre anni fa. A Francesco ho detto che voglio vincere qualcosa con lui, non può finire la carriera senza un nuovo titolo”. Chissà cosa ne pensa il capitano.

 

Goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy