GARCIA: “Conte mi sembra un po nervoso”

GARCIA: “Conte mi sembra un po nervoso”

– Rudi GARCIA, allenatore della ROMA, riceve oggi il Premio Nazionale Giuseppe Prisco . Ecco le sue parole ai microfoni di Sky Sport , legate anche al discorso Juventus, tra scudetto e il botta e risposta con Antonoi Conte. Oggi riceve il premio alla sportività, può far pace con Conte?E’…

– Rudi GARCIA, allenatore della ROMA, riceve oggi il Premio Nazionale Giuseppe Prisco Ecco le sue parole  ai microfoni di Sky Sport , legate anche al discorso Juventus, tra scudetto e il botta e risposta con Antonoi Conte.

 

 

 

Oggi riceve il premio alla sportività, può far pace con Conte?
E’ un onore essere qui dopo 10 mesi di Roma. Abbiamo sentito l’inno italiano, se qualcuno mi avesse detto che fossi stato qua non ci avrei creduto. Parliamo solo di questo premio.

Un duello non solo in campo, anche fuori. Nel calcio accade anche questo.
Mi sembra un po’ nervoso Conte. Non ho nulla da dire, perchè non è il giorno. Mi godo questa giornata a Chieti e niente di più. Sul calcio e sulle parite abbiamo tanto tempo per parlarne.

Ci si può credere nello scudetto?
Vedremo stasera. Noi dobbiamo vincere a Catania, ma il destino non è nei nostri piedi. Al momento tutto va bene per noi.

Che partita si aspetta contro la Juventus?
Non è adesso. Oggi c’è Sassuolo-Juventus, vedremo. Poi noi pensiamo al Catania, sarà difficile ma andiamo per vincere. Vedremo se il campionato sarà chiuso o aperto per sognare.

Conte ci aveva detto che non mangia guardando gli avversari. Lei fa lo stesso?
No, io sono tranquillo. Non so se ci sarà la cena davanti la partita, ma di sicuro la guarderò.

 

Romanews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy