FUTURO – Evra in Francia: “Potrei tornare. Pogba? Un fratello”

FUTURO – Evra in Francia: “Potrei tornare. Pogba? Un fratello”

Evra

FUTURO – Parla in Francia Patrice Evra, come riporta Tuttosport. E si concentra sul futuro, sulle voci di un suo possibile ritorno Oltralpe, con un aneddoto pescato nel cilindro della sua carriera: “Tornare in Francia? Non si sa mai… – ha dichiarato l’esterno -. Non so se tornerò in Ligue 1, ma non si sa mai che cosa può succedere nella vita. Quando ero al Manchester, per esempio, i dirigenti dell’United volevano tenermi a tutti i costi. Se c’era un giocatore che volevano tenere, questo era proprio il sottoscritto. Ma ho scelto la Juve per motivi familiari”. E da paventare un possibile ritorno in patria ai Blues il passo è breve: “Anche se non sono più il capitano mi sento parte integrante del progetto. E posso dare ancora molto a questo gruppo. A 34 anni essere ancora qui, e protagonista, è motivo di grande orgoglio. E ho ancora tanta voglia di giocare. Quando mi accorgerò di non essere più utile smetterò. Pogba? E’ come un fratello, ho grande rispetto per lui”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy