FOCUS – Pronto, la meglio gioventù? Chiamare altrove, grazie

FOCUS – Pronto, la meglio gioventù? Chiamare altrove, grazie

juventus focus giovani

FOCUS – Pronto, la meglio gioventù? Suonare altrove. True story: la Juventus perde 2 posti senior in Champions League perché non può rispettare le normative UEFA. Non può e sceglie di non farlo: 8 profili devono corrispondere al più generico recinto dei giovani provenienti da vivai altrui, ma non bianconeri. All’interno altro piccolo recinto: 4, ma questa volta cresciuti con la maglia della Juventus ben indossata addosso. Piccolo particolare, quello che si fa notare: la Juventus, questi 4 canterani proprio non ce l’ha in rosa. Ecce Marchisio: e nessun altro. E se la Juve abbassa il suo tetto d’età media di 3 anni, come riporta Gazzetta dello Sport, dall’altra parte, si dica con il senno di prima, per una volta: dov’è il futuro Marchisio? Wanted: Martina Franca-Juventus, estate 2006, entra il Principino Marchisio. Ecco, dacci oggi il nostro focus quotidiano: quanti altri esordi negli ultimi anni?

MATTIELLO – Già, un’opportunità a destra era rappresentata da Mattiello, classe ’95: sfortunato nel, duro, contrasto con Nainggolan, doppia frattura, 7 mesi fuori, sta rientrando sul terreno di gioco, gli è stato rinnovato il prestito al Chievo. L’anno scorso 26′ con la maglia bianconera, esordio ufficiale in Serie A. Mattia Vitale ha avuto un paio di occasioni durante la scorsa stagione, 25′ in campo contro Parma e Cagliari. Nel 2013/14 nessun esordio in A, l’anno precedente è il turno di Marrone (10 presenze, ora al Carpi) e Beltrame: Marrone in realtà fa il suo esordio l’anno precedente, Beltrame è in forza alla Pro Vercelli. Risultato di questa piccola ricerca: nell’ultimo triennio nessun Tom Sawyer in casa bianconera, nessun esordiente meraviglioso, nessuno a cui dire: l’hai meritata, quella maglia, per qualche cosa che non sappiamo, ma qualcuno ha solo intravisto, nessun talento capace di far saltare, almeno temporaneamente, il banco anagrafico. Non ho l’età, sussurra il ’97 Vitale. Non sono Pogba, gli fanno rima altri. E neppure Coman, per l’adolescente meraviglioso bisognerà ancora aspettare. Lo attende anche Padoin, relegato all’imperfetto dell’essere in Champions. Ringrazia il grande assente, il posto vuoto, il nuovo Marchisio. Potresti essere tu, che leggi. O forse non c’è ancora, relegato al futuro dell’essere, e Padoin aspetta, paziente.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy