FOCUS – Conte, il vero top player della Juventus

FOCUS – Conte, il vero top player della Juventus

TORINO – Ventinove vittorie, tre pareggi, due sconfitte. La Juventus dei record è sempre più padrona del campionato nonostante l’avversaria che cerca di restarle aggrappata. Cerca, ma non ci riesce. Perché la Juve di questa stagione è imprendibile, inafferrabile, ineguagliabile. Contro il Bologna è arrivata la diciassettesima vittoria casalinga in…

TORINO – Ventinove vittorie, tre pareggi, due sconfitte. La Juventus dei record è sempre più padrona del campionato nonostante l’avversaria che cerca di restarle aggrappata. Cerca, ma non ci riesce. Perché la Juve di questa stagione è imprendibile, inafferrabile, ineguagliabile. Contro il Bologna è arrivata la diciassettesima vittoria casalinga in altrettante partite. I bianconeri si sono presi qualche licenza in trasferta dove – a parte l’incidente di percorso rimediato a Napoli – sono sempre stati artefici del proprio destino. Di questa squadra è più facile ricordare i passi falsi piuttosto che le vittorie, perché sono di meno, perché si possono contare sulle dita di una mano. E sono state sconfitte salutari, che hanno risvegliato l’orgoglio bianconero, che hanno ridestato l’attenzione su un torneo esaltante, ma nello stesso tempo drammaticamente noioso. Le vittorie – quelle – sono tante, troppe.

 

Troppa Juve per questo campionato finito prim’ancora di cominciare. Lo avevano capito tutti nonostante le tredici vittorie consecutive ottenute dalla Roma che a Torino ha rimediato l’unica sconfitta del torneo. Ma che sconfitta! I giallorossi hanno seguito la scia, senza mai avvicinarsi, senza mai far paura. Perché la Juventus può aver paura soltanto di se stessa. Ha il centrocampo più forte del mondo, una difesa affidabile, e un reparto offensivo che non perdona. Ovvio, tutto è perfettibile, ma Conte ha creato un meccanismo perfetto, fatto di equilibri in campo e nello spogliatoio che funzionano con disarmante precisione. E’ lui il top player di questa squadra, e per questo è necessario accontentarlo su tutta la linea per inseguire un sogno chiamato Champions League.  

Juvenews.eu 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy