FIGC – La Nazionale allo Juventus Stadium, ma i 31 scudetti…

FIGC – La Nazionale allo Juventus Stadium, ma i 31 scudetti…

Martedì prossimo la nazionale italiana allenata da Cesare Prandelli giocherà contro la Repubblica Cecanel nuovo stadio della Juventus, lo Juventus Stadium, per cercare con due giornate di anticipo la qualificazione al Mondiale del 2014. L’ultima volta che gli azzurri hanno giocato a Torino è stato nel 2009, in occasione di…

Martedì prossimo la nazionale italiana allenata da Cesare Prandelli giocherà contro la Repubblica Cecanel nuovo stadio della Juventus, lo Juventus Stadium, per cercare con due giornate di anticipo la qualificazione al Mondiale del 2014. L’ultima volta che gli azzurri hanno giocato a Torino è stato nel 2009, in occasione di un match contro la Bulgaria disputato sotto la guida di Marcello Lippi.

La scelta dello stadio dei campioni d’Italia non è certo casuale: dell’undici titolare di Prandelli fanno parte in pianta stabile molti giocatori bianconeri (Barzagli, Buffon, Bonucci, Chiellini, Pirlo e Marchisio). Ed inoltre la FIGC sta anche volendo in un certo senso premiare la società del presidente Agnelli per essere stata tra le prime ad aver costruito uno stadio di proprietà.

Ma la scelta, secondo il Corriere della Sera, serve anche per cercare di smorzare una volta per tutte anche i toni tra la stessa FIGC e la Juventus, che negli ultimi anni non sono stati molto bassi a causa della questione-scudetti revocati alla società bianconera e della questione stelle sulla maglia. 

Sono sicuramente lontane e sembrano addirittura un ricordo le polemiche a distanza scatenatesi qualche tempo fa. Ma è comunque innegabile che sarà  in un certo senso strano vedere i giocatori in maglia azzurra e rappresentanti della federazione italiana giocare all’interno di uno stadio dove campeggia la scritta ’31 scudetti’…

goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy