Federtamburello-Conte è scontro

Federtamburello-Conte è scontro

TORINO – Non è tardata ad arrivare la risposta di Emilio Crosato, Presidente della Federtamburello, in merito alle dichiarazioni di Antonio Conte (“Si giocava a tamburello, non a calcio”) al termine della gara di ieri di Istanbul contro il Galatasaray. La Juventus infatti ha giocato su un campo in condizioni…

TORINO – Non è tardata ad arrivare la risposta di Emilio Crosato, Presidente della Federtamburello, in merito alle dichiarazioni di Antonio Conte (“Si giocava a tamburello, non a calcio”) al termine della gara di ieri di Istanbul contro il Galatasaray.

La Juventus infatti ha giocato su un campo in condizioni al limite dopo la forte nevicata della sera prima. Una scelta, quella di disputare la gara, molto discussa.

Presso la Federtamburello non hanno ben accolto le dichiarazioni di Conte e oggi hanno diramato una nota in merito attraverso il loro sito ufficiale federtamburello.it:

Con riferimento alle espressioni usate ieri dall’allenatore della Juventus Antonio Conte, durante la Conferenza Stampa al termine dell’incontro Galatasaray-Juventus, che ha paragonato l’andamento dell’incontro con il Galatasaray a quello di una partita di Tamburello, teniamo a precisare, per il rispetto dovuto al nostro Sport ed ai Tamburellisti di tutta Italia, che il Tamburello, come dimostrato nelle recenti finali del 1° Campionato Mondiale Indoor, svolto il 6-7-8 dicembre a Castel Goffredo (MN), è sport tecnico, dinamico e spettacolare al tempo stesso, del quale l’Italia è Campione del Mondo, sia femminile che maschile.

Gli incontri di finale per l’assegnazione dei titoli infatti, trasmessi su RAISPORT 2, testimoniano il coinvolgimento del pubblico presente che con ola, canti e balli ha apprezzato e sottolineato qualità e capacità tecniche (prontezza di riflessi, destrezza, rapidità di movimenti, acrobazia e velocità per citarne alcune) degli Atleti Tamburellisti e dimostrano quanto appassionante, coinvolgente, entusiasmante sia anche la specialità del Tamburello Indoor.

L’occasione è pertanto gradita per invitare l’allenatore Conte (è in corso il Campionato indoor e prenderà l’avvio a marzo 2014 il 102° Campionato open di Serie A) ad essere spettatore, con occhi non velati da preconcetti, di una partita di Tamburello.

Richiamiamo inoltre come per un completo allenamento dell’Inter del 1953 e 1954, quando vinse gli scudetti, da parte di Alferedo Foni fosse inserita anche l’attività di Tamburello.

Saluti sportivi.

 

Emilio Crosato

Presidente Federtamburello“.

(fonte fantagazzetta.com)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy