EXTRAJUVE- Fabio Cannavaro: La partita si farà…

EXTRAJUVE- Fabio Cannavaro: La partita si farà…

Torino- Fabio Cannavaro, ex giocatore di Napoli e Juve, capitano della Nazionale Italiana che ha espugnato Berlino nel 2006, napoletano di sangue, ha lanciato come idea straordinaria per la ricostruzione della Città della Scienza distrutta da un incendio doloso, con ogni probabilità, di disputare la sua partita d’addio al calcio,…

Torino- Fabio Cannavaro, ex giocatore di Napoli e Juve, capitano della Nazionale Italiana che ha espugnato Berlino nel 2006, napoletano di sangue, ha lanciato come idea straordinaria per la ricostruzione della Città della Scienza distrutta da un incendio doloso, con ogni probabilità, di disputare la sua partita d’addio al calcio, al San Paolo e devolvere tutto l’incasso proprio per la ricostruzione di questo prestigioso polo internazionale.

La data pensata inizialmente e programmata era il 13 maggio, ma la società calcio Napoli e il suo presidente non hanno concesso l’impianto.

In una nota all’ANSA rilancia la questione: “Non mi arrendo e presto farò richiesta ufficiale al Comune di Napoli per disporre dello stadio San Paolo il 2 settembre per la mia gara di addio: stavolta vorrei che condividesse tutto il presidente azzurro De Laurentis”.

E’ una notizia che come redazione abbiamo deciso di riportare, perchè Cannavaro è stato uno dei più grandi campioni della Juve degli ultimi anni, ma anche perchè è necessario che tutti condividano l’impegno di questo grande calciatore e grande uomo, innanzitutto, per il bene della propria città.

Cannavaro ancora una volta si dimostra, al di fuori di ogni retorica, di essere innanzitutto un vero campione, dentro e fuori dal campo soprattutto.

 

Forza Fabio, forza Napoli(città)!

 

juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy