EXTRA JUVE – Giaccherini: “Un po’ di rammarico per l’addio”

EXTRA JUVE – Giaccherini: “Un po’ di rammarico per l’addio”

TORINO – La sua cessione al Sunderland nel corso del’ultima campagna-acquisti è uno dei grandi rimpianti di Antonio Conte, di cui è sempre stato un pupillo, ma Emanuele Giaccherini si è detto felice della sua scelta di trasferirsi in Premier League. Anche se non nega che lasciare la Vecchia Signora…

TORINO – La sua cessione al Sunderland nel corso del’ultima campagna-acquisti è uno dei grandi rimpianti di Antonio Conte, di cui è sempre stato un pupillo, ma Emanuele Giaccherini si è detto felice della sua scelta di trasferirsi in Premier League. Anche se non nega che lasciare la Vecchia Signora è stato difficile. Ecco le sue parole ai microfoni di Radio Manà Sport:  “C’è stato un po’ di rammarico per aver lasciato una grande squadra come la Juventus, ma sono felice di essermi trasferito in Inghilterra: la mia famiglia sta bene ed io sono felice”.

Sul momento del Sunderland, “Giak” ha aggiunto:  “Nell’ ultimo periodo ci stiamo riprendendo con la squadra. In Inghilterra è più difficile: non puoi fare più di 2-3 tocchi, altrimenti vieni subito contrastato dagli avversari, ma c’è minor qualità rispetto al nostro campionato. Questa è una bella esperienza, perciò sono contento e cerco di vivere questo momento, facendo del mio meglio come sempre”.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy