EXTRA – Il Toronto presenta Giovinco: “Grazie per l’accoglienza, voglio ripagare sul campo”

EXTRA – Il Toronto presenta Giovinco: “Grazie per l’accoglienza, voglio ripagare sul campo”

E’ una giornata importante questa per Sebastian Giovinco. Lasciata con qualche mese di anticipo laJuventus, la ‘Formica Atomica’ si è già trasferita a Toronto dove gli è stata riservata un’accoglienza da superstar e dove soprattutto è pronto ad iniziare la sua nuova avventura in MLS. L’ex attaccante bianconero non ha…

E’ una giornata importante questa per Sebastian Giovinco. Lasciata con qualche mese di anticipo laJuventus, la ‘Formica Atomica’ si è già trasferita a Toronto dove gli è stata riservata un’accoglienza da superstar e dove soprattutto è pronto ad iniziare la sua nuova avventura in MLS. L’ex attaccante bianconero non ha nascosto la sua gioia per lo straordinario modo nel quale è stato accolto: “Voglio ringraziare tutte le persone che sono venute per me all’aeroporto, cercherò di ripagare tutti sul campo“. Giovinco ha spiegato qual è la posizione nella quale gli piacerebbe giocare a Toronto: “Nel corso di questi anni ho giocato in tanti ruoli ma quello che preferisco è quello di attaccante“.  

 

Il trasferimento di Giovinco in Canada ha sorpreso in molti e secondo alcuni tale scelta è stata soprattutto di natura economica: “In Italia in molti in passato hanno detto che io non potevo giocare ad alti livelli, ma ho smentito tutti con i fatti. Io cercavo una città ed una squadra che mi volessero bene ed è proprio quello che ho trovato qui a Toronto. Sono venuto per regalare soddisfazioni a questo club, voglio vincere e non importa se il protagonista principale sarò io o saranno i miei compagni di squadra, voglio fare bene“.

La MLS è un campionato molto fisico ma per Giovinco questo non è un problema: “Ho visto qualche spezzone di partita e penso che dove non puoi arrivare con la forza poi arrivarci in un altro modo. L’intelligenza calcistica è importante, così come è importante trovare quella posizione che può consentirti di fare male all’avversario e questa è una della mie caratteristiche“. (goal.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy