EXTRA – Il Cile schiera Vidal in amichevole, la Juve si infuria. “Ci hanno tenuto all’oscuro di tutto”

EXTRA – Il Cile schiera Vidal in amichevole, la Juve si infuria. “Ci hanno tenuto all’oscuro di tutto”

Il segretario generale della Juventus, Maurizio Lombardo non ha nascosto la sua preoccupazione per l’avventato recupero di Arturo Vidal, mercoledì scorso già in campo per l’amichevole contro l’Irlanda del Nord, a soli 28 giorni dall’intervento chirurgico al menisco del ginocchio destro. Il centrocampista della Juventus è stato impiegato dal ct…

Il segretario generale della Juventus, Maurizio Lombardo non ha nascosto la sua preoccupazione per l’avventato recupero di Arturo Vidal, mercoledì scorso già in campo per l’amichevole contro l’Irlanda del Nord, a soli 28 giorni dall’intervento chirurgico al menisco del ginocchio destro.

 

Il centrocampista della Juventus è stato impiegato dal ct cileno Sampaoli negli ultimi 15 minuti del match giocato allo stadio Estadio Bicentenario di Valparaiso, un’amichevole di preparazione per “La Roja”, in vista della Coppa del Mondo in Brasile. A una settimana esatta il debutto mondiale del Cile, Vidal è stato mandato in campo senza alcuna comunicazione alla Juve da parte dello staff medico della nazionale sudamericana. E questo ha fatto scoppiare la polemica tra il club biuanconero e la federazione cilena. “E’ stato un grosso rischio farlo giocare – ha affermato al quotidiano El Mercurio Lombardo – Vidal è un giocatore molto importante per noi, sta vivendo un momento molto delicato, è ancora nella fase di riabilitazione”. Ma a rincarare la dose sono state le parole del direttore generale della Juventus Giuseppe Marotta che ha denunciato la mancanza di alcuna comunicazione da parte dello staff sanitario della Fedeerazione cilena. “Non abbiamo ricevuto alcuna comunicazione sull’amichevole della nazionale, nè tantomeno sull’impiego di Vidal. Nostro staff medico è sempre in contatto con il Cile, ma finora non ci hanno comunicato nulla”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy