EXTRA – Ibrahimovic sceglie una top 11 bianconera

EXTRA – Ibrahimovic sceglie una top 11 bianconera

Zlatan Ibrahimovic si racconta al settimanale statunitense Sports Illustrated, sceglie la sua personalissima Top 11 della serie A. All’interno della squadra dei suoi sogni, c’è molta Juventus, e qualche altro innesto italiano. “Il miglior compagno di squadra per me è stato, prima alla Juve e poi all’Inter, Patrick Vieira -…

Zlatan Ibrahimovic si racconta al settimanale statunitense Sports Illustrated, sceglie la sua personalissima Top 11 della serie A. All’interno della squadra dei suoi sogni, c’è molta Juventus, e qualche altro innesto italiano. 

 

 “Il miglior compagno di squadra per me è stato, prima alla Juve e poi all’Inter, Patrick Vieira – ha dichiarato Ibra – in ogni allenamento era un mostro, voleva distruggere tutto, ho imparato molto da lui. Quando sono arrivato alla Juve ero un giovane talento e mi sono ritrovato in spogliatoio con Thuram, Trezeguet, Del Piero, Cannavaro, Emerson, Nedved e Buffon. Mi sono detto, Gesù sono in uno spogliatoio dove posso vedere tutte queste superstar? Ma al tempo stesso ho capito che ero lì perché ero bravo e questo mi ha dato fiducia. Quando ci allenavamo era già difficile superare in difesa persone come Cannavaro, Thuram e Zambrotta ma poi ti ritrovavi Buffon e superarlo era quasi impossibile. E quello era in allenamento, figurarsi in una partita”. Non solo juventini nella sua squadra: “Ronaldo? Era il mio idolo e, come calciatore, era completo. Non ci sarà mai un giocatore migliore di lui. Maldini? Il difensore più duro che mi ha marcato è stato Paolo Maldini, aveva tutto. Era completo, forte e intelligente”. Ecco la Top 11: Buffon; Zambrotta, Cannavaro, Thuram, Maldini; Nedved, Emerson, Vieira; Del Piero, Ronaldo, Ibrahimovic.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy