EXTRA – Del Piero esulta per Tokyo 2020

EXTRA – Del Piero esulta per Tokyo 2020

Alessandro Del Piero di ex Nazionale italiana, ex capitano storico della Juventus, appartenente ora alSydney FC, ha scritto un bel messaggio sul suo HP ufficiale per celebrare la Olimpiade di Tokyo si terrà nel 2020. Il messaggio rivolto ai giapponesi è stato riportato anche dal sito soccer-king.jp E’ inviato il…

Alessandro Del Piero di ex Nazionale italiana, ex capitano storico della Juventus, appartenente ora alSydney FC, ha scritto un bel messaggio sul suo HP ufficiale per celebrare la Olimpiade di Tokyo si terrà nel 2020. Il messaggio rivolto ai giapponesi è stato riportato anche dal sito soccer-king.jp E’ inviato il messaggio intitolato MADE IN JAPAN il 9 settembre. Si può leggere così: Nel 2020, i Giochi Olimpici tornano a Tokyo56 anni dopo Tokyo 1964, Sono davvero contento. Sono sicuro che la scelta si sia svolta in modo corretto. Ha commentato così Del Piero la decisione in attesa. Inoltre ha aggiunto che ho trovato che quando ho soggiornato in Giappone qualche tempo fa, mi hanno ricordato che i Giochi Olimpici 1964 furono il sigillo sulla rinascita del Paese dopo gli orrori della seconda guerra mondiale, dopo Hiroshima e Nagasaki.

 

Ecco perché il grande successo della candidatura di Tokyo 2020 assume per tutto il Giappone, non solo per la capitale, un significato particolare: dimostrare, come già hanno fatto fin dal giorno dopo il terremoto e lo tsunami del 2011, di essersi definitivamente messi alle spalle la tragedia di Fukushima, anche se ovviamente nulla potrà cancellare quella sofferenza. Del Piero dopo aver scritto dice, In bocca al lupo, amici giapponesi! Immagino che sarete già al lavoro… 
L’ex giocatore della Juventus ha poi auspicato un passaggio di testimone ideale tra Italia e Giappone, rievocando il precedente delle Olimpiadi di Roma del 1960 che erano precedenti a quelle nipponiche. Nel ’64 fu la città di Roma a passare il testimone a Tokyo. Sinceramente mi auguro che nel2024 potrà accadere la stessa cosa, ma al contrario: spero davvero che l’Italia possa ospitare di nuovo i Giochi Olimpici, che la candidatura faccia il suo percorso nel migliore dei modi, e che nel giorno della cerimonia di chiusura 2020, potremo dire: “Grazie Tokyo, arrivederci in Italia!”.

Blogosfere

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy