EXTRA – Buffon: “Difesa a tre? Aperti a ogni possibilità”

EXTRA – Buffon: “Difesa a tre? Aperti a ogni possibilità”

Dal ritiro brasiliano della Nazionale italiana, ha parlato il capitano azzurro Gigi Buffon, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida con l’Uruguay. Ecco quanto evidenziato: MOMENTO DELICATO: “Lla storia dice che quando ci troviamo in difficoltà tiriamo fuori il meglio” DIFESA A TRE: “Siamo aperti a tutte le possibilità.…

Dal ritiro brasiliano della Nazionale italiana, ha parlato il capitano azzurro Gigi Buffon, intervenuto in conferenza stampa in vista della sfida con l’Uruguay. Ecco quanto evidenziato:

MOMENTO DELICATO: “Lla storia dice che quando ci troviamo in difficoltà tiriamo fuori il meglio”

DIFESA A TRE: “Siamo aperti a tutte le possibilità. Tra le nostre qualità c’è quella di essere camaleonti: mi auguro che questa duttilità possa portarci i risultati ai quali tutti auspichiamo e ambiamo”

CLIMA: “Non credo agli alibi, non li ho mai cercati e non mi sono mai piaciuti. Le condizioni climatiche sono impegnative, quasi proibitive, ma lo sono anche per gli altri. Non dobbiamo trovare scuse. La verità è che con la Costarica, neanche a tratti, siamo riusciti a sciorinare quel gioco che avevamo messo in mostra contro l’Inghilterra”

URUGUAY: “Sono una squadra da temere ed il riverbero delle ultime partite avrà un ruolo importante: noi veniamo da una caduta, loro rilanciati dalla vittoria sull’Inghilterra. È come un sedicesimo di finale, con il vantaggio che due risultati su tre a disposizione. Tra l’altro, questa è la mia decima competizione e solo una volta, l’anno scorso alla Confederations, alla terza partita eravamo già qualificati”

INFORTUNIO: “È stata una bella botta psicologica per me, non pensavo neanche di recuperare così in fretta.

BALOTELLI-IMMOBILE: “Sarebbe una novità, con tutti i rischi e i benefici del caso. Nel caso dovesse esserci questa scelta, sarà il campo a parlare.

PROBLEMI IN DIFESA: “Siamo tutti d’accordo ed è vero che ultimamente abbiamo concesso molto, seppur creando almeno altrettanto. Con la Costa Rica, al di la di aver preso gol, non siamo riusciti a controbilanciare le occasioni subite con quelle create. La delusione che permane in noi è il secondo tempo, per non essere riusciti a dare fastidio ad una squadra che pensava solo a difendersi”.

Juvenews.eu

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy