EXTRA – Agnelli: “Alla Juve lavoriamo per i successi della squadra”

EXTRA – Agnelli: “Alla Juve lavoriamo per i successi della squadra”

Il presidente Andrea Agnelli oggi pomeriggio è intervenuto alla Camera dei Deputati nel corso del dibattito “L’impatto economico dello sport in Italia. Verso il bilancio consolidato” insieme al Presidente del Coni Giovanni Malagò e al presidente della commissione bilancio Franco Boccia. Agnelli: “L’importante è partecipare? Gli atleti quando partecipano vogliono…

Il presidente Andrea Agnelli oggi pomeriggio è intervenuto alla Camera dei Deputati nel corso del dibattito “L’impatto economico dello sport in Italia. Verso il bilancio consolidato” insieme al Presidente del Coni Giovanni Malagò e al presidente della commissione bilancio Franco Boccia. Agnelli: “L’importante è partecipare? Gli atleti quando partecipano vogliono vincere, se togliamo il gusto della competitività, se togliamo lo slancio che porta tutti ad ambire alla vittoria, allora è finito lo sport”.

 

“Lo stadio è uno degli elementi fondamentali della nostra società – afferma ancora il presidente della Juventus – lo stadio rappresenta la continuità della gestione dirigenziale. Il nostro impianto è quasi maggiorenne, ci sono voluti quasi 18 anni, ed è frutto di due gestioni complete. Giraudo iniziò il progetto nel 1994, fu lui ad avviare questo progetto che abbiamo ultimato nel 2010. Dopo lo stadio abbiamo fatto il Museo. Alla Juve, nel nostro piccolo abbiamo il J-College, che consente ai nostri atleti di prendere la maturità. Perchè i nostri ragazzi devono fare sport, ma devono anche studiare per crescere intellettualmente. Accanto allo stadio – nella cascina Continassa – abbiamo deciso di trasferirci la sede della prima squadra. Io spero che nell’arco di 20 anni si riesca a portare la riqualifica della città. Perchè se la Juventus vive un quartiere, immagino che si aggiunga qualità ad altra qualità. Abbiamo investito 340 milioni di euro. La responsabilità della Juventus è una e unica: lavoriamo tutti affinché la squadra raggiunga i successi che tutti ci auspichiamo. Dobbiamo avere un’ordine di priorità realizzabile, e piano piano queste cose verranno fatte”. (Juvenews.eu)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy