Evra: «Difficile lasciare lo United, convinto da Tevez»

Evra: «Difficile lasciare lo United, convinto da Tevez»

TORINO – Patrice Evra, terzino francese arrivato alla Juventus nel corso dell’ultimo mercato, non nasconde la difficoltà nel compiere la scelta di lasciare il Manchester United dopo anni importanti con la maglia dei Red Devils. Nonostante tale ammissione la scelta bianconera non sembra far pentire il francese: «Lasciare lo United…

TORINO – Patrice Evra, terzino francese arrivato alla Juventus nel corso dell’ultimo mercato, non nasconde la difficoltà nel compiere la scelta di lasciare il Manchester United dopo anni importanti con la maglia dei Red Devils. Nonostante tale ammissione la scelta bianconera non sembra far pentire il francese: «Lasciare lo United è stata una delle scelte più difficili per me ma venire alla Juve è stato facile, si tratta di un grande club».

 

IL COMPAGNO IDEALE – Parlando al magazine ufficiale della Uefa Champions League Evra si espone anche sui motivi della scelta fatta sul finire del mercato: «Uno dei motivi principali per cui sono venuto alla Juventus è Tevez, mi ha detto che avrei trovato un grande club. Inoltre giocare con lui è davvero divertente». Ultime parole sul momento non semplice del Manchester United: «Si tratta di un club abituato a vincere: quando vince una partita non è niente di che, è la normalità, così come quando vinci il campionato o le coppe» conclude Evra. (calcionews24.com)

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy