Europei, in Francia criticano Evra: fragile ma inamovibile

Europei, in Francia criticano Evra: fragile ma inamovibile

In patria non hanno digerito la prestazione sottotono del giocatore della Juventus

Evra

TORINO – Sul quotidiano francese L’Equipe, quest’oggi si analizza la vittoria della Francia contro la Romania all’ultimo respiro. Una prestazione sicuramente sottotono da parte della formazione transalpina, ma ad essere preso di mira è stato soprattutto Patrice Evra. Ad alcuni non è piaciuta la sua prestazione e il rigore procurato, poi trasformato dalla Romania. Il quotidiano lo ha definito: “fragile ma insostituibile”, visto che in Francia non ci sono giocatori nel suo ruolo migliori di lui.

CLICCA QUI PER SAPERE LE ULTIME SUL FUTURO DI POGBA E MORATA

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy