EUROPA LEAGUE: Platini, il politico: “Tifo Juve? No, devo tifare per tutti”.

EUROPA LEAGUE: Platini, il politico: “Tifo Juve? No, devo tifare per tutti”.

In una cerimonia a Palazzo Madama, il prtesidente dell’Uefa Michel Platini ha consegnato al sindaco Piero Fassino di Torino il trofeo dell’Europa League. Presenti l’ambasciatore della finale Ciro Ferrara, il presidente della Figc Giancarlo Abete, il direttore generale della Figc Antonello Valentini, gli ad della Juventus Beppe Marotta e Aldo…

In una cerimonia a Palazzo Madama, il prtesidente dell’Uefa Michel Platini ha consegnato al sindaco Piero Fassino di Torino il trofeo dell’Europa League. Presenti l’ambasciatore della finale Ciro Ferrara, il presidente della Figc Giancarlo Abete, il direttore generale della Figc Antonello Valentini, gli ad della Juventus Beppe Marotta e Aldo Mazzia, il consigliere d’amministrazione e presidente del J-Museum Paolo Garimberti, il direttore dello Juventus Stadium. Assente giustificato il presidente bianconero Andrea Agnelli, all’estero da qualche giorno per impegni di lavoro.

«E’ sempre un piacere tornare in una città dove ho vissuto cinque anni bellissimi, ritrovare amici che sono un po’ invecchiati. Loro, non io…» l’intervento di Platini, che poi si è rivolto scherzosamente al sindaco a proposito della speranza di un successo bianconero: «Il sindaco di Amburgo aveva fatto il suo stesso intervento, ma l’Amburgo non arrivò in finale». Sorrideva, e ovviamente non si è sbilanciato; «Devo tifare per tutti». (Fonte Corriere dello sport)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy