ESCLUSIVA – Zoff: “Bel mondiale e tanti buoni portieri. Van Gaal? E’ stato coraggioso e ha avuto ragione…”

ESCLUSIVA – Zoff: “Bel mondiale e tanti buoni portieri. Van Gaal? E’ stato coraggioso e ha avuto ragione…”

Pubblicata il 6/7/14TORINO – Tra pochi giorni esattamente l’11 luglio del 2014, saranno passati 34 anni dal successo della nazionale azzurra di Enzo Bearzot. La colpa al cielo l’alzò il bianconero Dino Zoff che in esclusiva a Juvenews.eu ha commentato il mondiale brasiliano, individuando anche i portieri che si sono…

Pubblicata il 6/7/14

TORINO – Tra pochi giorni esattamente l’11 luglio del 2014, saranno passati 34 anni dal successo della nazionale azzurra di Enzo Bearzot. La colpa al cielo l’alzò il bianconero Dino Zoff che in esclusiva a Juvenews.eu ha commentato il mondiale brasiliano, individuando anche i portieri che si sono distinti nella manifestazione. Infine anche una battuta sull’ex ct Cesare Prandelli alle firme con il Galatasaray. Ecco le sue parole: “E’ un mondiale veramente emozionante. Abbiamo visto tanti gol nella fase ai gironi, ma pochissimo dagli ottavi in poi. Questo significa che c’è grande equilibrio, anche se da un punto di vista tecnico c’è qualcosa da rivedere. La partita più interessante che ho visto è stata quella tra Germania e Ghana finita poi sul 2 a 2. Ieri – riguardo alla partita dell’Olanda – ho visto una Costarica battersi con grande vigore. Van Gaal? E’ stato coraggioso ad inserire all’ultimo momento del secondo tempo supplementare Krul. Scelta molto particolare, ma alla fine ha avuto ragione lui”.

 

E a proposito di portieri: “A parte i più noti e affermati come Neur della Germania e Courtois del Belgio, mi hanno fatto un’ottima impressione lo stesso portiere della Costarica Navas, autore di un grande mondiale, l’americano Howard e anche Ochoa del Messico”.

Qualche consiglio per il mercato della Juventus che intanto ha puntato gli occhi sugli algerini Feghouli e Ghoulam, terzino del Napoli: “Sinceramente non ho nulla da consigliare, anche perchè la Juventus è una società che opera bene sul mercato e sa benissimo quello che deve fare per rinforzare la squadra per il prossimo anno”.

Infine, una battuta sul futuro di Prandelli pronto a firmare per il Galatasaray:Beh, c’è poco da commentare. Sa benissimo lui cosa fare. Come mestiere fa l’allenatore e alla fine ha scelto per la sua carriera”.

Juvenews.eu

© RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte juvenews.eu I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy