ESCLUSIVA – NEVIO SCALA: “Da non sottovalutare il Borussia”

ESCLUSIVA – NEVIO SCALA: “Da non sottovalutare il Borussia”

TORINO – L’appuntamento con la Champions League ed il rischio di sottovalutare un Borussia Dortmund a due facce, le strategie di mercato di una Juventus intelligente, la questione legata al Parma. Sono tanti i temi affrontati da Nevio Scala, ex allenatore del B. Dortmund, intervistato dalla redazione di Juvenews.eu. “Ho…

TORINO – L’appuntamento con la  Champions League ed il rischio di sottovalutare un Borussia Dortmund a due facce, le strategie di mercato di una Juventus intelligente, la questione legata al Parma. Sono tanti i temi affrontati da Nevio Scala, ex allenatore del B. Dortmund, intervistato dalla redazione di Juvenews.eu. “Ho visto la partita del Borussia Dortmund contro lo Stoccarda e non mi è dispiaciuta come squadra. Hanno dei buonissimi calciatori, anche se, si trovano incomprensibilmente in una posizione bassa di classifica. Ora si stanno riprendendo, ma è strano come una squadra così forte si trovi in quella posizione. La Juve deve stare attenta perché il Borussia può dare fastidio a chiunque”.   

 

BORUSSIA A DUE FACCE“Quando ho allenato il Borussia Dortmund, ho vissuto una situazione analoga. I miei giocatori erano fortissimi, Jurgen Kohler, Andreas  Moller, Julio Cesar, ma  quando andavamo a giocare nelle piazze piccole, era difficile dare loro la motivazione giusta. Quando andavamo nelle grandi piazze si esaltavano da soli e per questo abbiamo vinto la coppa intercontinentale e siamo arrivati in semifinale di Champions League, al contrario del campionato che chiudemmo a metà classifica. Probabilmente, ora,  succede la stessa cosa. Questa squadra, si sente appagata per quanto fatto in precedenza, ma di fronte ad un pubblico importante si esalta. Per questo motivo, il Borussia Dortmund non va assolutamente sottovalutato”. 

L’INSIEME VS IL SINGOLO – “In partite come queste, l’individualità dei grandi campioni ci mette sempre lo zampino per risolvere i problemi. La Juve di campioni del genere ne ha molti, da Pirlo a Tevez, passando per Pogba, nel Borussia Dortmund, invece,  c’è si qualche giocatore importante  ma io temerei di più l’insieme rispetto al singolo”.

POGBA SULLA BOCCA DI TUTTI –  “La Juventus ha sempre fatto le cose seriamente ed  in maniera intelligente. Se arriverà una proposta economica di grande livello, la Juventus intelligentemente saprà privarsi di un giocatore importante come Pogba e, secondo me, hanno già le alternative.  Pogba è cresciuto tantissimo nell’ultimo anno, gli auguro di arrivare al pallone d’oro che potrebbe  essere il coronamento di una parte iniziale della carriera molto importante”.

VICENDA PARMASono veramente disgustato da  quello che sta succedendo e non solo, anche da quello che sto leggendo e ascoltando. Dichiarazioni molto frequenti di persone responsabili, di organi competenti che mi lasciano l’amaro in bocca. Il Parma è una mia creatura, ma non riesco a capire come si sia potuto arrivare a questa situazione. È chiaro che se si vuole risolvere questo problema si risolve facilmente. Noi italiani siamo bravi a cercare il colpevole invece che eliminare la possibilità di diventare colpevoli. Questa è una delle cose negative che stiamo vivendo, non solo nell’Italia calcistica, ma nell’Italia di tutti i giorni. Mi auguro che, chi è preposto a risolvere questi problemi, si rimbocchi le maniche e non faccia cadere Parma nel dimenticatoio, sarebbe per me una pugnalata”.

Juvenews.eu

© RIPRODUZIONE RISERVATA – La riproduzione, anche parziale, dell’articolo è consentita solo previa citazione della fonte juvenews.eu I trasgressori saranno perseguibili a norma di legge.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy