ESCLUSIVA – Gnocchi parla di Higuain: “L’affare lo ha fatto il Napoli”

ESCLUSIVA – Gnocchi parla di Higuain: “L’affare lo ha fatto il Napoli”

Il comico: “Milik sarà più decisivo dell’argentino”

| Di Stefano Benedetti

ROMAGene Gnocchi parla di Milan-Lazio in esclusiva ai microfoni di juvenews.eu: “Sarà un match molto interessante, la Lazio gioca bene e ha giocatori di grande talento, anche il Milan ha giocatori con dei colpi, mi aspetto una partita molto aperta. Milan si deve ritrovare, la Lazio ha fatto degli ottimi campionati, di Inzaghi me ne hanno sempre parlato bene. Mi hanno detto che sarebbe diventato un grande allenatore. Il cambio di dirigenza del Milan ha fatto bene ma deve ritrovare una sua fisionomia. Può vincere con chiunque ma perdere con chiunque”.

LOTITO – “I tifosi della Lazio hanno ragione, non mi ha mai dato l’improessione di uno che sia in grado di avvicinare i tifosi della Lazio alla società. E’ uno molto più vicino al potere che alla squadra. Ha fatto fatica sempre ad entrare nel cuore dei tifosi”.

DECISIVO – “Suso può essere decisivo ed è un giocatore di talento, Bonaventura deve giocare sempre, Bacca può fare la differenza. Dalla Lazio c’è Keita che può spaccare la partita, con Biglia in campo c’è più tranquillità”.

CINESI – “Sulla proprietà del Milan sono titubante, quando ci sono troppe proprietà non sono molto sicuro. Siamo ancora ai pagherò,faremo, prima vorrei vedere un po’ di solidità e vengono anche degli ex interisti: è una cosa molto strana”.

MERCATO MILAN – “Finchè non vedo i soldi, non ci credo ad un mercato faraonico”.

JUVENTUS “La Juventus ha una difesa che comincia ad invecchiare, non ha molti ricambi. Se Allegri non risolve la situazione ci potrebbero essere problemi. Pjanic non è un regista basso, credo che la vittoria finale del campionato non sia scontata”.

HIGUAIN – “L’affare lo ha fatto il Napoli, Milik è un grande giocatore così come Zielinski. E’ un vecchio Brolin del Parma, sta dimostrando di essere un grande giocatore”.

CHAMPIONS LEAGUE – “Secondo me a pieno organico la Juventus può lottare per la vittoria della Champions, ma l’eliminazione diretta è sempre una roulette russa. Basta un cambio sbagliato e vai fuori agli ottavi”.

PARMA – “La voglia di giocare non manca mai, non si smette di giocare perchè si invecchia, ma si invecchia continuando a giocare. Vado a fare allenamento con ragazzini di 14 anni. Il club ha fatto una politica seria, non fanno il passo più lungo della gamba, non ha venduto le illusioni di Ghirardi con buchi di milioni di euro. Ha 11000 abbonati”.

CASSANO – “E’ una questione gestita male, meritava di essere trattato diversamente. Ferrero lo voleva vendere, Antonio è stato costretto. Cassano è una persona di cuore che manca molto al calcio italiano, vederlo non giocare ne campionato di serie A fa male al calcio”.

FIGURE DEL CALCIO – “Gaucci è a Santo Domingo ha lasciato un mare di casini, mi manca dal punto di vista del comico. Poteva succedere sempre di tutto con lui, se pensiamo a Lotito e Zamparini credo che lo abbiano sostituito alla grande. Come Pozzo andava a scoprire giocatori sconosciuti e poi li rivendeva a peso d’oro”.

PRONOSTICO – “Milan-Lazio, secondo me vince la Lazio per 2 a 1”. Intanto si continua a parlare di Pogba >>> CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy