EL – Perez squalificato? Dal Benfica accusano: “L’UEFA vuole la Juventus in finale”

EL – Perez squalificato? Dal Benfica accusano: “L’UEFA vuole la Juventus in finale”

Quando la posta in palio si fa alta, gli animi si scaldano sempre di più. E se tra Benfica e Juventus erano già parecchio caldi prima del match d’andata, con le dichiarazioni di Andrea Pirlo e la risposta piccata della stampa portoghese, ora è una vera e propria guerra di…

Quando la posta in palio si fa alta, gli animi si scaldano sempre di più. E se tra Benfica Juventus erano già parecchio caldi prima del match d’andata, con le dichiarazioni di Andrea Pirlo e la risposta piccata della stampa portoghese, ora è una vera e propria guerra di nervi. Anche a livello di Giustizia Sportiva. La Juventus ha infatti fatto ricorso presso il Comitato Disciplinare dell’UEFA per la gomitata che, nella gara di Lisbona, l’argentino Enzo Perez ha rifilato a Giorgio Chiellini in piena area portoghese. “Mi ha colpito, c’è poco da dire” disse il centrale ai cronisti nel dopo partita. Il problema è che, dopo essere stato fissata per il 15 maggio, la riunione del massimo organismo calcistico europeo è stata anticipata a domani. Il motivo è chiaro: l’UEFA vuole riservarsi di prendere possibili provvedimenti entro il match dello Juventus Stadium di giovedì sera.

 

Ma la situazione non piace per nulla al Benfica, che è stato informato solo ieri sera e ha 24 ore per presentare la difesa del giocatore. “Forse non vogliono che Perez segni il rigore decisivo contro la Juventus…” stuzzica José Gabriel, direttore della comunicazione del Benfica. Ancora una volta, poi, i giornali sportivi portoghesi ci vanno giù abbastanza pesanti. “Fuoco contro l’UEFA”titola ‘Record’, che scrive come il Benfica abbia “perso la pazienza”. Mentre il solito ‘A Bola’, quotidiano prestigioso e senza troppe remore nel farsi portavoce dei suoi club, è ancor più diretto col suo titolo a caratteri cubitali: “L’UEFA vuole la Juventus in finale”. Il titolo riprende altre dichiarazioni di Josè Gabriel, ancor più pesanti: “Ci viene da chiedere se l’UEFA non voglia la Juventus in finale a Torino“, fa sapere proprio ad ‘A Bola’ il portavoce del club lusitano. Un’accusa in piena regola, neanche tanto velata. Non rimane quindi che attendere, per capire se Jorge Jesus, tecnico delle Aquile, potrà avere o no a disposizione l’argentino Perez. Il quale è un giocatore forse poco appariscente ma tatticamente fondamentale, e quindi non stupiscono i timori del Benfica di perderlo per il match di Torino. Quel che è certo, intanto, è che il clima partita è già rovente.

goal.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy