EDITORIALE – Ritrovata la Juventus, non resta che ritrovare lo Stile

EDITORIALE – Ritrovata la Juventus, non resta che ritrovare lo Stile

(Di Francesco Repice, radiocronista RAI) Succede esattamente quello che ti attendi: la Juventus vince, gestisce, non rischia nulla e riporta la Roma a distanza di sicurezza. E questo è tipico delle grandi squadre. Mai farsi prendere dal panico, mai subire in modo negativo la pressione, mai andare in affanno emotivo.…

(Di Francesco Repice, radiocronista RAI)

Succede esattamente quello che ti attendi: la Juventus vince, gestisce, non rischia nulla e riporta la Roma a distanza di sicurezza. E questo è tipico delle grandi squadre. Mai farsi prendere dal panico, mai subire in modo negativo la pressione, mai andare in affanno emotivo. Cos’è che non ha suonato a dovere quindi in questa ennesima bella stagione della Juventus? Due cose: la Champion’s innanzitutto. Fatta salva la brutta giornata di Istanbul le cui cause non sono da addebitare solo alla squadra, ci sono due partite, in Danimarca ed in casa con la formazione di Mancini, che Antonio Conte avrà debitamente analizzato. Ecco, certe prestazioni non dovranno più ripetersi se non si vuol correre il rischio di fare della Juventus un fenomeno da confinare tra le Alpi e Lampedusa. Non sarebbe giusto nei confronti della stessa storia del club che legittimamente ambisce a competere con le pari grado del veccchio continente.
La seconda questione riguarda lo stucchevole, polemico ping pong tra Torino e Napoli che avrà si fatto sprecare litri di inchiostro, ma che certo mal si coniuga con quello ‘Stile Juventus’ che è stato per decenni la cifra riconoscibile del club. Disquisizioni sui bilanci ed i fatturati non solo non spettano all’allenatore, ma comunque non devono essere pubblicizzate a sostegno delle polemiche a distanza. Le questioni finanziarie si gestiscono nel chiuso delle (segrete) stanze dei bottoni e là devono rimanere.
Detto questo la Juventus si avvia al terzo titolo consecutivo. Il 30esimo o il 32esimo? Ecco, questo è l’ultima diatriba da lasciare ai tifosi. Sarebbe più elegante ed in linea con lo ‘Stile Juventus’.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy