EDITORIALE Juve-Inter, tocca ancora alla ‘vecchia guardia’

EDITORIALE Juve-Inter, tocca ancora alla ‘vecchia guardia’

(di FRANCESCO REPICE, Radiocronista “Tutto il Calcio minuto per minuto”) Hernanes non potrà essere convocato per questioni burocratiche. Un pensiero in meno per Conte che continua a tacere anche alla vigilia del derby d’Italia. Del resto sarà così fino alla fine del campionato, con buona pace di tutti. La partita…

(di FRANCESCO REPICE, Radiocronista “Tutto il Calcio minuto per minuto”)

Hernanes non potrà essere convocato per questioni burocratiche. Un pensiero in meno per Conte che continua a tacere anche alla vigilia del derby d’Italia. Del resto sarà così fino alla fine del campionato, con buona pace di tutti. La partita contro l’Inter è di quelle che contano, per un’infinità di motivi. Sarebbe stato bello poter parlare di calcio e non solo di gossip alla Juventus, anche perchè l’arrivo di Osvaldo non ha fatto che alimentare certe curiosità per ovvie ragioni. L’italo-argentino è un signor centravanti, ma, allo stesso tempo, è terribilmente discontinuo e piuttosto complicato da gestire sotto il profilo caratteriale. Resta poi irrisolto un quesito: com’è stato possibile non riuscire a piazzare uno dei 6 attaccanti ora in rosa? Misteri del calciomercato.

Che però possono interessare marginalmente i tifosi. Che ora hanno un talento in più su cui poter fondare speranze di ‘double’. Osvaldo, nonostante il silenzio di Conte obblighi un pò tutti agli indovinelli, non sarà della partita. Troppo il rispetto che il tecnico bianconero nutre nei confronti della vecchia guardia. Vucinic compreso. Troppo intrigante la sfida con Mazzarri per correre rischi o fare esperimenti.

La Roma è tornata ad essere minacciosa; l’Inter è da sempre un’avversaria motivatissima; una sconfitta ed un pareggio nella doppia trasferta romana hanno, seppur solo di un minimo, scalfito le granitiche certezze dello spogliatoio campione d’Italia; la vittoria con la Sampdoria ha evidenziato qualche crepa difensiva sopratutto nei calci piazzati. Tutti ottimi motivi per regalare alla folla dello Juventus Stadium una grande gioia, contro la rivale di sempre.

Juvenews.eu

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy