EDITORIALE REPICE – Convincere Sanchez per convincere Conte

EDITORIALE REPICE – Convincere Sanchez per convincere Conte

“Penso che la bravura di un tecnico non si misuri con le vittorie”. Non è una dichiarazione qualsiasi, specie se a pronunciarla è Antonio Conte alla vigilia della semifinale di Europa League con il Benfica; specie se il tecnico in questione è di per sè il Totem della vittoria; colui…

“Penso che la bravura di un tecnico non si misuri con le vittorie”. Non è una dichiarazione qualsiasi, specie se a pronunciarla è Antonio Conte alla vigilia della semifinale di Europa League con il Benfica; specie se il tecnico in questione è di per sè il Totem della vittoria; colui che ha fatto della vittoria una ragione di vita calcistica. Evidentemente le cose non sono mai come sembrano. Soprattutto adesso che è tempo di tirare le somme di una stagione comunque trionfale. Male che vada, infatti, la Juventus cucirà il terzo scudetto consecutivo sulle maglie. Non sarebbe poco. Anche se, come ha candidamente ammesso Gigi Buffon, il fatto di poter dusputare la finale di Europa League a Torino, spingerà ulteriormente i bianconeri verso l’impresa. Un’impresa che gioverebbe anche al ranking delle squadre italiane impegnate nei tornei continentali.

 

Il campo ora: con Vidal che non sarà della partita, come Salvio e Caetan nella squadra di Jorje Jesus. Ed ecco allora la frase iniziale di Conte tornare prepotentemente d’attualità. Del resto non si può sempre vincere e la gestione del gruppo a volte è uno degli aspetti più importanti del lavoro di un allenatore. Conte, anche in questo senso, ha lavorato benissimo a Torino. Lo sanno anche a Manchester, sponda United e sponda City. Forse per questo alla Juve cercano di accontentare il tecnico salentino giocando d’anticipo. Come? Andando ad incassare il si di Alexis Sanchez per la prossima stagione. Certo, un bel passo avanti. Ora non resta che convincere il Barcellona. Non sarà facile d’accordo, ma forse sarà sufficiente a convincere Conte che la Juve fa sul serio anche in chiave Champion’s.

Francesco Repice

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy