De Laurentiis: “Il comportamento della Juve? Non si ha rispetto neppure dei sentimenti”

De Laurentiis: “Il comportamento della Juve? Non si ha rispetto neppure dei sentimenti”

Le parole del presidente del Napoli in merito alla cessione di Higuain alla Juventus

TORINO – In un’intervista rilasciata a Il Corriere dello Sport, Aurelio De Laurentiis, è tornato sulla questione che portato Higuain dal Napoli alla Juventus. “Mezz’ora dopo ch’eravamo stati informati dalla Juventus della loro volontà di rispettare la clausola abbiamo cominciato a pensare al futuro. Avevamo capito, sin dalle prime dichiarazioni del fratello di Higuain, che si sarebbe corso il rischio di dover individuare un nuovo centravanti. Tradimento? C’è chi dice che parlare di tradimento sia esagerato, e invece io penso il contrario, perché in questa scelta c’è il senso pieno del tradimento, che comprende anche l’ingratitudine.Il comportamento della “società di razza” Juve? Vorrei poterla chiudere senza spargimento di polemiche. Resta la mia considerazione nei confronti dei bianconeri, ma avevo immaginato un altro tipo di comportamento. Vero, c’era una clausola, non è stata commessa alcuna scorrettezza formale, ammesso che non si vogliano considerare tali le visite mediche notturne, però in questo calcio senza scrupoli, non si ha rispetto neppure dei sentimenti. Juve sempre più padrona? Io di Galactico, però, ricordo solo il Real Madrid. Nessuno è perfetto”.

CLICCA QUI PER LEGGERE LE ULTIME SUL MERCATO DEI BIANCONERI

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy