Dani Alves capitano della Selecao: “E’ un onore, ma non credo sia importante”

Dani Alves capitano della Selecao: “E’ un onore, ma non credo sia importante”

Il terzino bianconero è stato scelto da Tite per indossare la fascia contro la Colombia

TORINO – Intervenuto in conferenza stampa prima della sfida contro la Colombia Dani Alves ha parlato dell’assegnazione della fascia di capitano: “Non credo che la questione del capitano sia così importante. Per me è un onore essere stato scelto per la Colombia, ma serve la leadership di più di un giocatore e noi ne abbiamo diversi di leaderNon dobbiamo montarci la testa, perché non eravamo i peggiori prima e non siamo i migliori ora. Serve trovare un equilibrio, è questo è il nostro obiettivo primario. Questa Seleçao è molto promettente, con tanta fame e voglia di ricreare l’identità che ha sempre avuto. Stiamo lavorando affinché i tifosi si possano identificare con i giocatori che sono qui, è questo il nostro massimo obiettivo, con la Colombia ci aspettiamo una partita molto combattuta, del resto è sempre stato così”. E intanto la BBC risponde via social: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy