Da epurato a titolare, com’è cambiato il destino di Lichtsteiner in sette giorni

Da epurato a titolare, com’è cambiato il destino di Lichtsteiner in sette giorni

Lo svizzero, dopo la brillante vittoria contro il Portogallo con la sua nazionale, partirà quasi certamente dal primo minuto contro il Sassuolo sabato pomeriggio

TORINO – Si vuole riprendere la Juve Stephan Lichtsteiner, vuole tornare ad essere protagonista dopo un’estate tormentata che lo ha visto perdere posizioni nella gerarchia di Allegri. L’occasione si presenterà sabato pomeriggio allo Juventus Stadium, dove quasi certamente Lichtsteiner tornerà a giocare dal primo minuto con la maglia bianconera dopo le due panchine contro Fiorentina e Lazio. Sia Dani Alves che Cuadrado infatti si sono sfidati nella sfida di Manaus vinta per 2-1 dal Brasile contro la Colombia e torneranno a Torino solamente nella giornata di domani. Per questo motivo Allegri difficilmente li rischierà dal primo minuto contro il Sassuolo e darà fiducia a Lichtsteiner, pronto più che mai a riprendersi la Juve dopo il frenetico ultimo giorno di mercato. Intanto è “tradimento” Pipita: CONTINUA A LEGGERE

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy