CURIOSITA’ – Spray per la distanza sulle punizioni

CURIOSITA’ – Spray per la distanza sulle punizioni

Dopo auricolari e assistenti sulla linea di porta, e in attesa del replay a bordo campo, gli arbitri avranno la possibilità di risolvere uno dei problemi più “antichi” della storia del calcio: far rispettare la distanza regolamentare (9,15 mertri) sui calci piazzati. Lo ha deciso la Fifa che, in occasione…

Dopo auricolari e assistenti sulla linea di porta, e in attesa del replay a bordo campo, gli arbitri avranno la possibilità di risolvere uno dei problemi più “antichi” della storia del calcio: far rispettare la distanza regolamentare (9,15 mertri) sui calci piazzati. Lo ha deciso la Fifa che, in occasione del prossimo Mondiale per Club, metterà a disposizione dei direttori di gara uno speciale spray evanescente (che scomparirà entro un minuto) con il quale l’arbitro traccerà la linea della barriera.

Una decisione rivoluzionaria, e se vogliamo anche abbastanza banale, dalla quale il capo degli arbitri Fifa (lo svizzero Busacca) si aspetta un grande riscontro. Lo spray, che verrà utilizzato anche nei due Mondiali U20 e U17, è già stato testato nei campionati sudamericani con buoni risultati. Nel prossimo International Board, che si svolgerà a Marzo, potrebbero venir prese decisioni importanti anche per l’imminente campionato del mondo brasiliano, anche se pare molto difficile che tale “escamotage” possa esser preso in considerazione per Brasile 2014. (fanpage)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy